Menu

Terrorismo a New York: strage sulla ciclabile. L'attacco I VIDEO

Alle 15,05 di martedì 31 ottobre (le 21,05 in italia) uomo uzbeko di 29 anni, alla guida di un furgone si scaglia su una pista ciclabile vicino al World Trade Center, investendo ciclisti e passanti: a terra restano 8 persone senza vita e 15 feriti, tra cui due bambine. L'uomo - Sayfullo Habibullaevic Saip, negli Usa dal 2010 e residente a Tampa in Florida - è sceso dal furgoncino brandendo due finte pistole al grido di "Allahu Akbar" (stando al racconto di testimoni). E' stato neutralizzato dalla polizia, che gli ha sparato ferendolo all'addome, e ricoverato in ospedale

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro