Quotidiani locali

Cronaca italiana, le storie del 2 dicembre 2017

Da Lucca a Reggio Emilia, da Guastalla a Padova, passando per Trieste e Longarone: il meglio delle notizie del giorno dai quotidiani locali

Allarme Aids, Livorno terza in Italia per i nuovi casi
Livorno. Nel 2016 scoperti quattro ammalati ogni 100mila abitanti. Nel 2016 a Livorno e provincia si è registrato il maggior numero di nuovi casi di Aids di tutta la Toscana in rapporto agli abitanti: 3.8 ogni 100mila residenti, il doppio della media regionale. E siamo saliti tristemente al top anche a livello nazionale: in Italia solo Lecco e Terni hanno una situazione peggiore

Suv investe un 15enne in bici e fugge senza fermarsi
Lucca. Caccia al pirata della strada: si tratta di una donna a bordo di un suv nero. Al momento dell'incidente parlava al cellulare

Niente vaccini sul bimbo: "espulso" dal centro giochi
Prato. Primo caso a Prato, la mamma "no vax" ha comunicato ufficialmente la volontà di non fare l'autocertificazione, a casa il piccolo di nemmeno un anno. Così, un centro gioco comunale ha chiuso le porte a un bimbo di pochi mesi, costringendo la madre a ritirarlo a casa e a organizzarsi diversamente

Reggio Emilia, se i nostri politici lasciassero la poltrona
Reggio Emilia. Insegnanti, avvocati, consulenti, assistenti di volo. Così vivevano parlamentari e amministratori prima di essere eletti

Il 20enne Mattia Bacchiavini assunto nella cucina di Carlo Cracco
Guastalla. Bacchiavini ha svolto i cinque mesi di stage a Milano, presso il ristorante “Cracco” ed è stato ora assunto proprio dal celebre chef

No al bandierone per Aldro allo stadio. Gli spallini protestano
Ferrara. Le forze dell'ordine impediscono l'ingresso del vessillo nell'Olimpico I settecento tifosi ferraresi a quel punto decidono di non cantare. Decisione del servizio d'ordine che non avrebbe permesso l'ingresso del bandierone dedicato a Federico Aldrovandi. Ne è conseguito un deciso e chiaro sciopero del sostegno canoro

Padova capitale del rock, arrivano i Pearl Jam
Padova. La band torna in Italia dopo quattro anni e suonerà all'Euganeo il 24 giugno. Dopo Amsterdam, Landgraaf, Londra, Milano e prima di Roma, Praga, Cracovia, Berlino, Barcellona, Madrid e Lisbona, la band di Eddie Vedder non si fermerà a Firenze come si vociferava negli ultimi giorni, ma approderà a Padova per quello che fin d'ora si candida a essere l'evento musicale dell'estate nel Triveneto

Grandfell Love, una fondazione “Gloria e Marco” per la sicurezza
Padova. Il Papà del giovane morto nel rogo di Londra: " Abbiamo creato la fodnazione Grandfell LOve pe rpromiovere la salvaguardi adimmobili e ambiente"

Treviso, la scossa di Luciano: mi riprendo Benetton
Treviso. Durissimo attacco al management: «Così ci siamo sconfitti da soli» Ritorno alla guida con la sorella Giuliana dopo cinque anni di perdite. Si è mosso in autonomia, ha chiamato un giornalista amico suo e di Oliviero Toscani, ed è tornato in campo. Una irruzione, più che una scesa in campo. A 82 anni, Luciano Benetton riprende il timone dell’azienda che lui stesso fondò nel 1965, lasciando di stucco tutti, familiari inclusi

Venezia campionessa di Risiko. Da Mestre all’assalto della Kamchatka
Mestre. La squadra che “si allena” al Plaplip ha vinto il titolo tricolore. Sei i giocatori: «Non è solo un gioco di fortuna, serve strategia». È il primo premio che la squadra di Risiko veneziana, chiamata Grifone, si è guadagnata nel corso dell’ultimo dei dodici Campionati Nazionali di RisiKo, svoltosi a Bologna. La vittoria è stata conquistata dal team composto da Thomas Pressato, Simone Ziz, Enio Carraro, Matteo Zampieri e Francesco Marcenco e diretto da Gianluigi Bovo

Al via la Mostra del gelato, pienone di espositori a Longarone
Longarone. Soddisfazione per il gran numero di espositori alla tre giorni Domani sarà il governatore Zaia a inaugurare la 58ª edizione della rassegna. Insomma tutto pronto e tutto esaurito per la Mostra internazionale del gelato che si terrà a Longarone Fiere da domani a lunedì

A processo la gang degli otto graffitari
Trieste. I ventenni sono accusati di aver imbrattato a più riprese edifici, monumenti e auto. La Polizia locale li ha braccati per mesi con pedinamenti e registrazioni video. La gang dei graffitari sarà processata. Sono 8 writer, tutti ventenni, responsabili delle scritte su buona parte della città, dal centro storico alla periferia

Bimbo cieco dopo i morsi di un cane: risarcimento ai genitori
Pisa. Per quell’aggressione il bambino perse un occhio e ora la Cassazione ha stabilito chi deve risarcire i genitori. I proprietari del pastore tedesco e la nonna condannati al risarcimento: mezzo milione ai genitori del piccolo

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista