Quotidiani locali

Cronaca italiana, le storie del 21 dicembre 2017

L'ex marito che deve versare gli alimenti anche per il cane, a Modena. L'anziano, diventato malato di gioco a causa di un farmaco, che sarà risarcito, a Carrara. Il ristorante aperto solo per i clochard il giorno di Natale, a Pavia. Ecco le storie di oggi dai giornali Finegil

Si ammala di gioco a causa di un farmaco, sarà risarcito
Carrara. Paolo Chisci, 78 anni, è diventato un malato di gioco per effetto collaterale di un farmaco utilizzato per il rallentamento dei sintomi del Parkinson. In tre anni ha bruciato tutti i suoi risparmi, 300mila euro. Una sentenza della Corte d'Appello di Firenze gli restituisce la dignità: l'Asl Versilia, che non lo aveva avvertito degli effetti del farmaco, è stata condannata (Il Tirreno)

Divorzio, alimenti per il cane
Modena. L'animale domestico equiparato ai figli: l'ex marito dovrà versare 50 euro al mese per il mantenimento al'ex moglie. Lo dice una sentenza del Tribunale di Modena (Gazzetta di Modena)

Padova. Nasce la scuola no-vax
Padova. Gruppi di famiglie che, non avendo vaccinato i figli, a causa del decreto Lorenzin rischiano l’ “espulsione” dalla scuola pubblica e paritaria, stanno cercando di aggirare la legge e di dar vita a una scuola dell’infanzia parentale libertaria. (Il Mattino di Padova)

Pestaggio dei fratelli De Michiel, condanne per quattro agenti
Venezia. Fu un pestaggio in piena regola quello che, nella notte tra il primo e il 2 aprile 2009, subirono i fratelli Tommaso e Nicolò De Michiel da parte dell’equipaggio della polizia intervenuto in Calle dei Cereri per un controllo. I due ragazzi, all’epoca erano poco più che ventenni, vennero caricati a forza su una volante e poi portati in questura (La Nuova Venezia)

Ristorante riservato ai clochard per il pranzo di Natale
Pavia. L'iniziativa è dell'Archivolto. I titolari: "Volevamo realizzare un piccolo gesto di beneficenza, è stato un anno molto positivo, abbiamo voluto ricambiare" (La Provincia Pavese)

Multe ai privati per la neve sui marciapiedi
Banchette. Chi non toglie la neve sui marciapiedi rischia una multa da 50 a 500 euro (La Sentinella del Canavese)

I ladri entrano di notte dal camino
Modena. In una fredda notte prenatalizia da un camino non entra solo Babbo Natale. Anche un ladro può calarsi e aprire la porta ai complici per svaligiare un negozio. È successo in un negozio di materiale e attrezzi per giardinaggio ma è andata male: il furgone, che i ladri avevano appena ha lasciato piedi la gang che ha abbandonato la refurtiva. (La Gazzetta di Modena)

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon