Quotidiani locali

Cronaca italiana, le storie del 20 marzo 2018

Il meglio dell'informazione dai quotidiani locali del gruppo Gedi

A Carpi ragazza tenta il suicidio perché vittima dei bulli
MODENA.
I compagni di classe la escludevano perché non faceva copiare i compiti. Un passante l’ha notata mentre si sporgeva dal balcone e ha allertato il 112 (Gazzetta di Modena)

Mestre, telecamere in 16 asili e vetrate speciali in classe
MESTRE
. Videosorveglianza per sedici asili nido della terraferma; altri sedici interventi per adeguamenti, ripristini e interventi per il rinnovo di certificati antincendio; il rifacimento degli intonaci di una scuola primaria e la sperimentazione di interventi sui serramenti di tre scuole con l'utilizzo di una speciale pellicola anti riflessi del sole. Per dire addio alle polverose tende in classe. Sono questi gli interventi previsti dalla delibera comunale che stanzia 900 mila euro (Nuova Venezia)

Pavia, viva grazie al trapianto, incontra gli eredi del donatore
PAVIA.
Un abbraccio tra le lacrime ha suggellato l'incontro tra due famiglie unite da un filo lungo 19 anni. La famiglia di Salvatore Traina, poliziotto in servizio a Pavia morto nel 1999 a 41 anni in un incidente sulla Statale dei Giovi vicino a Borgarello, dove viveva, e quella di Maura Fontana, la donna veneta, ora 58enne, che il 9 gennaio di quell'anno ha ricevuto una seconda vita grazie al doppio trapianto di reni e pancreas prelevati dal corpo di Traina al San Matteo (Provincia Pavese)

Ergastolano filosofo si laurea con lode «Ero analfabeta»
PADOVA.
«La commissione, considerato il curriculum degli studi da lei compiuto e valutata la tesi di laurea, attribuisce alla prova finale la votazione di 110 su 110 con la lode. Per l'autorità conferitami dal magnifico rettore la proclamo dottore magistrale in Scienze filosofiche». Il neo dottore in questione si chiama Ciro Ferrara, 58 anni, un ergastolo sulle spalle e in carcere da sei lustri (Mattino di Padova)

Venezia, cancellato dall'anagrafe perché irreperibile. Lo trovano mummificato dopo 7 anni
VENEZIA.
Pensionato, nato nel 1943, celibe: è il profilo dell'uomo trovato mummificato nel suo appartamento a Venezia. Scomparso nel 2011, dal 2013 è stato eliminato dai registri del Comune (Nuova Venezia)

E' di un professore che ha insegnato al Duca a Treviso il corpo mummificato da 7 anni
TREVISO.
Si chiamava Lelio Baschetti e quando è morto aveva 68 anni. Nel suo passato anche un periodo di insegnamento al Duca degli Abruzzi a Treviso: era docente di fisica e matematica (Tribuna di Treviso)

Intervista a Dalila Di Lazzaro, «Donne unite per dire basta alle violenze»
UDINE
. Udine occupa un posto speciale nel suo cuore, quello che si riserva alle cose belle senza tempo e dove si torna di tanto in tanto con la mente per ritrovare ricordi e sorrisi che hanno il sapore di famiglia e di vecchi amici. Dalila Di Lazzaro, 65 anni, ci ha vissuto fino ai 18, prima di raggiungere la Capitale e di conquistarsi uno spazio nel dorato mondo del cinema (Messaggero Veneto)

Cecina, nel parcheggio appare una svastica enorme con una bambola al centro
CECINA
. Inquietante ritrovamento ieri a Cecina: una svastica enorme, disegnata con quel che è apparsa come salsa di pomodoro, nel bel mezzo del parcheggio della Piramide, lungo via Bianchi. Al centro della croce uncinata un bambolotto  (Il Tirreno)

Venezia, Corte d'Appello inaccessibile per il legale disabile
VENEZIA.
L’avvocato Allegra chiede il rinvio di un processo per legittimo impedimento: «Servoscala rotti, impossibile arrivare in aula» (Nuova Venezia)

M5s, Casaleggio lancia Sum#02 all'Officina H
IVREA.
Appuntamento sabato 7 aprile. L'obiettivo: «Dare delle visioni su quella che potrebbe essere l'Italia tra 10/15 anni» (Sentinella del Canavese)

Telemarketing, il governo vara la riforma per fermare le chiamate moleste
LIVORNO.
Lo stop alle telefonate commerciali dopo il decreto del presidente della Repubblica. Nuovo risultato della campagna del Tirreno e dei lettori (Il Tirreno)

Nevegal, stagione super richieste per prolungarla
BELLUNO
. Colpo di coda dell’inverno. Nuove nevicate hanno interessato anche il Bellunese, Nevegal compreso. Scatenando diverse critiche su Facebook, in particolare nella pagina “Amanti...Alpe del Nevegal - Il Colle”, per la decisione della società che gestisce gli impianti di risalita di chiudere la stagione domenica(Corriere delle Alpi)

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro