Quotidiani locali

Elezioni comunali. Il centrodestra conquista 11 capoluoghi

Tracollo del centrosinistra che vince solo in 5 comuni e perde le roccaforti di Siena, Pisa, Massa, Terni e Avellino. Il Movimento 5 Stelle vince ad Avellino

Il centrodestra vince le elezioni comunali 2018 e conquista 11 sindaci (alle precedenti elezioni ne aveva 3). Tracollo del centrosinistra che vince solo in 5 comuni (ne aveva 17) e perde le roccaforti di Siena, Pisa, Massa, Terni e Avellino. Il Movimento 5 Stelle vince ad Avellino ma perde il sindaco di Ragusa.

Comunali, il M5S perde Ragusa dopo cinque anni. Vince Cassì (civiche e Fdi): "Amministrazione fallimentare" Il Movimento 5 stelle ha perso l'unico capoluogo siciliano che ha amministrato per 5 anni con Federico Piccitto. A Ragusa, al ballottaggio, ha vinto il civico Peppe Cassì, appoggiato da Fratelli d'Italia, contro Antonio Tringali dei 5stelle. "E' stata un'amministrazione fallimentare", ha detto il neosindaco. Per l'avversario, "i ragusani hanno scelto il nuovo più nuovo" Video di Giorgio Ruta

Le liste civiche vincono a Barletta, Messina, Siracusa e Imperia (in quest’ultima città con l’ex ministro Scajola).

leggi anche:

TUTTI I RISULTATI CITTÀ PER CITTÀ

Il centrodestra strappa al centrosinistra i sindaci di Udine, Treviso, Catania, Vicenza, Terni, Sondrio, Viterbo, Pisa, Siena, Massa.

Comunali, la Lega conquista la "roccaforte rossa" Pisa. Conti: "La sicurezza è la mia priorità" Mentre i suoi sostenitori esultano davanti al suo comitato con cori e slogan, Michele Conti (centrodestra) pronuncia le sue prime parole da sindaco di Pisa: "Il primo tema da affrontare è quello della sicurezza ed è - dice il sindaco leghista eletto con il centrodestra - un'emozione incredibile. Era impossibile pensare a questa vittoria fino a qualche anno fa. E' stata resa possibile dall'impegno di tutti, anche di chi si era candidato prima di me ma non ce l'aveva fatta" Video di Andrea Lattanzi

A Ragusa vince un sindaco sostenuto da FdI e civiche (il comune era governato dai pentastellati). Il centrosinistra conferma i sindaci di Ancona (unico capoluogo di regione) e Brescia e strappa al centrodestra i comuni di Trapani, Brindisi e Teramo. Il Movimento 5 Stelle strappa al centrosinistra il sindaco di Avellino. Le liste civiche strappano al centrosinistra i sindaci di Barletta, Messina, Imperia e Siracusa (in quest’ultimo comune il sindaco Italia è però considerato vicino al centrosinistra).  

Nei ballottaggi dei comuni non capoluogo di provincia da segnalare la vittoria del Movimento 5 Stelle nella rossa Imola, a Pomezia e Acireale. Il centrosinistra vince ad Altamura, Pontecagnano, Fiumicino, San Donà di Piave, Seregno, Velletri. Il centrodestra a Spoleto, Sarzana, Ivrea, Castellamare di Stabia, Cinisello Balsamo.

 

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro