Menu

Centra il muro, travolto dalle macerie

Sbandata in curva: l'impatto è terribile ma ne esce illeso. Sotto accusa il ghiaccio

BORGOFRANCO SUL PO. Nell'affrontare una curva, forse a causa di un momento di distrazione, ha sbandato ed è finito contro il muro di una casa, abbattendone sia i muri che il tetto. Nell'incidente, avvenuto a Borgofranco sul Po, attorno alle venti dell'ultimo dell'anno, è rimasto ferito, ma non in modo grave, Simone Vallicelli, quarant'anni di Sermide. Nell'urto ha riportato diversi traumi tanto che i medici hanno deciso di trattenerlo in osservazione all'ospedale di Pieve di Coriano.

Tutto accade pochi minuti prima delle venti. Il quarantenne sta percorrendo la provinciale in direzione Sermide. Poco prima del cartello che indica il comune di Borgofranco, affronta una curva, contrassegnata da un segnale di pericolo che impone la velocità massima di cinquanta chilometri all'ora. L'uomo, per cause ancora in corso d'accertamento (una delle ipotesi è che possa aver avuto un momento di distrazione) perde il controllo della vettura.

La presenza di un leggero strato di ghiaccio sull'asfalto non gli consente di raddrizzare la traiettoria. Finisce così, dritto dritto, contro il muro di una casa che fiancheggia la provinciale. L'urto è violentissimo, al punto che crollano due muri e con essi anche il tetto. Lo stabile è disabitato e un tempo probabilmente era adibito a rustico. La parte anteriore della Seat viene completamente distrutta, mentre il conducente nonostante il pericolo corso non riporta, fortunatamente, gravi ferite.

Sul posto accorrono l'ambulanza del 118 e i carabinieri di Magnacavallo. La strada viene chiusa per permettere la rimozione dell'auto, mentre il quarantenne viene trasferito in pochi minuti al pronto soccorso. Qui i medici lo sottopongono a tutti gli esami del caso. Per fortuna non ha subito lesioni serie, ma avendo contusioni multiple, preferiscono tenerlo sotto osservazione.

Quel tratto di strada, in particolare quella curva, è sempre stata pericoloso.  In passato ci sono stati altri incidenti, soprattutto nella stagione invernale per la presenza di ghiaccio. Per questo i carabinieri invitano gli automobilisti ad essere prudenti. Poco più avanti, qualche tempo fa, sempre all'uscita da una curva, un'auto è letteralmente atterrata nel giardino di un'abitazione, dopo averne frantumato la cancellata.

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro