Quotidiani locali

I 150 anni dell'Unità d'Italia
Le iniziative in provincia e a Mantova

Ecco le iniziative per i 150 anni dell'Unità d'Italia nei Comuni mantovani. Il clou tra oggi (mercoledì 16) e domani, giovedì 17 marzo, anniversario

ACQUANEGRA. Domani alle 11 il commissario straordinario sarà in Comune con le associazioni. La cittadinanza è invitata a partecipare alla riunione e ad esporre il tricolore.

ASOLA. I gruppi consiliari Asola Viva e Gruppo civico asolano domani alle 10.30 invitano la cittadinanza in piazza XX Settembre. L'amministrazione, invece, non propone nessuna manifestazione specifica avendo iniziato da tempo una serie di iniziative che proseguiranno per tutto l'anno.

BAGNOLO. Oggi alle 20.30 Comune e Pro Loco invitano la cittadinanza al teatro parrocchiale. Domani via Romana, da San Biagio a Bagnolo, sarà addobbata con i tricolori. In programma anche l'alzabandiera davanti al Comune.

BIGARELLO. Oggi alle 18 in sala consiliare il sindaco terrà un discorso commemorativo per poi consegnare copia della Costituzione ai bigarellesi diciottenni. Letture, riflessioni e taglio della torta tricolore. Sabato alle 11 nel parco Arlecchino, festa con i bambini delle elementari con canti e lancio di palloncini tricolore in onore dell'Unità.

BORGOFORTE. L'amministrazione comunale invita la cittadinanza ad esporre il tricolore. Nei giorni scorsi sono state consegnate copie della Costituzione ai ragazzi delle medie.

BORGOFRANCO. Il 150º verrà festeggiato il 4 giugno durante la commemorazione per la partenza per la campagna di Russia dei cittadini di Borgofranco.

BOZZOLO. Il comitato organizzativo di Bozzolo e San Martino ha programmato per domani alle 10.30 un corteo con la banda Santa Cecilia di Bozzolo che percorrerà piazza Europa e si snoderà poi per le vie cittadine.

CANNETO. Il Comune organizza una commemorazione per domani. Alle 9.30 con partenza da via Aporti, sede delle scuole medie, il corteo si dirigerà verso piazza Gramsci con le autorità civili, religiose, le scolaresche, la banda e la cittadinanza. Alle dieci è previsto il concerto della banda musicale, che suonerà sempre in piazza Gramsci.

CARBONARA. Venerdì lezione speciale sul Risorgimento per i ragazzi delle medie e delle elementari. Ricordo dei Caduti e lancio di palloncini tricolori.

CASALMORO. Domani cerimonia dell'alzabandiera con la partecipazione della Corale della Madonna del Dosso e un rinfresco offerto ai partecipanti. L'appuntamento è fissato per le 11 davanti alla sede del Comune.

CASALOLDO. Proiezione al teatro comunale (domani, ore 15) di alcuni frammenti del film di animazione "L'eroe dei due mondi" di Guido Manuli per i bambini delle elementari. Distribuzione di coccarde tricolore e libera consultazione di testi riguardanti l'Unità d'Italia nella biblioteca comunale.

CASALROMANO. Venerdì 25 alle 21 nella sala consiliare Eugenio Camerlenghi parlerà di "Campagne e contadini nell'unificazione italiana. Il caso mantovano".

CASTEL D'ARIO. Stasera "Attendendo l'alba del 150º anniversario dell'Unità d'Italia". In piazza Garibaldi, alle 20 risotto offerto dalla Pro loco; alle 21 canti degli alunni delle elementari e medie; segue discorso del sindaco, deposizione di un omaggio floreale alla lapide del busto di Garibaldi, concerto della fanfara dei Bersaglieri di Mantova. Infine, spazio allo spettacolo di fuochi d'artificio tricolore.

CASTEL GOFFREDO. "Note del Tricolore" è il titolo del concerto con il quale domani le bande cittadine di Castel Goffredo, Guidizzolo, Cavriana e Gazoldo degli Ippoliti, celebreranno i 150 anni dell'Unità d'Italia. La manifestazione si terrà alle 20.45, nel Palazzetto dello sport di Castel Goffredo.

CASTELBELFORTE. Domani gli impiegati comunali faranno festa, ma il municipio resterà aperto per la cittadinanza con la presenza del sindaco e di alcuni amministratori dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 18. L'anniversario del 150º dell'Unità d'Italia sarà ricordato con l'esposizione del tricolore sul balcone del municipio. Sabato a Palazzo de' Merli a Gazzo Veronese, gran ballo per il 150º dell'Unità d'Italia.

CASTELLUCCHIO. Domani ritrovo in piazza Vittoria alle 9.15. Poi corteo per via Marconi e alzabandiera davanti alla scuola elementare. Alle 10 alzabandiera davanti al monumento ai Caduti. Terza tappa della giornata al Teatro Soms con racconti e proiezioni. A mezzogiorno la chiusura della manifestazione con l'intervento dei ragazzi dell'Istituto comprensivo e degli insegnanti.

CASTIGLIONE. Manifestazione in piazza domani, a partire dalle 10.30. I saluti delle autorità e l'alzabandiera precederanno un concerto della banda di Guidizzolo e una sfilata per le vie del centro. Alle 11.30 seguirà un convegno nella sala consiliare del Comune con relatore Ivo Biagianti dell'Università di Siena sul tema "Risorgimento nazionale e memoria locale". Durante la giornata sarà possibile visitare il Museo di Croce Rossa in via Garibaldi (orari di apertura: dalle 9 alle 12 e dalle 14 alle 17) e Palazzo Bondoni Pastorio in via Marconi (orari: dalle 10 alle 12.30 e dalle 15 alle 18).

CAVRIANA. Domani alle 9.30 verrà celebrata la messa nella chiesa parrocchiale. Alle 10.15, invece, partirà il corteo, con sfilata della banda cittadina in piazza, Castello. Alle 10.30 alzabandiera al monumento ai caduti.
CERESARA. Il gruppo "Progetto civico" ha organizzato per giovedì una manifestazione nella sala civica. L'evento, intitolato "Parole di Unità. Ceresara nel Risorgimento" è stata organizzata in opposizione alla decisione del sindaco Fozzato di non festeggiare. Al termine del dibattito sarà offerto un buffet ispirato ai colori della bandiera italiana. Bandiera che il gruppo "Progetto civico" invita ad esporre alla finestra.

COMMESSAGGIO. Il centro storico sarà addobbato con decine di bandiere tricolori.

CURTATONE. Stasera concerto per solisti, coro e orchestra dal titolo: "La musica come identità nazionale" al teatro Verdi di Buscoldo con inizio alle 21. In programma le più belle arie dalle opere liriche e canzoni popolari e tradizionali italiane. Domani sera, alle 20.45, nella sala civica di Levata (via Levata 39) il circolo dei lettori del comitato di quartiere organizza l'incontro dal titolo "La lezione del Risorgimento" che avrà come relatore Alberto Cremonesi.

DOSOLO. Serata commemorativa al Teatro Comunale: domani alle 21, dopo i saluti del sindaco Vincenzo Madeo, Maurizio Bertolotti, direttore dell'Istituto mantovano di storia contemporanea, terrà una relazione sulle dinamiche del Risorgimento mantovano. Nel corso della serata spazio anche a interventi musicali a tema, a cura dei bambini della scuola comunale di musica diretta da Marino Cavalca e del Corpo filarmonico "Giuseppe Verdi".

FELONICA. Le celebrazioni inizieranno domani alle 11 nel piazzale antistante il Palazzo Cavriani, ex sede municipale, con l'alzabandiera e l'ascolto dell'inno di Mameli. Inoltre, sarà illuminata la targa commemorativa del passaggio per il paese di Giuseppe Garibaldi. Nelle strade del centro sventoleranno le bandiere realizzate artigianalmente dalle signore di Felonica.

GAZOLDO. Oggi alle 21 all' Auditorium di San Pietro, a Belforte, "I ragazzi di Mimì" presentano "Canzoni d'Italia", concerto canoro con musica dal vivo. Le bande cittadine di Gazoldo, Castel Goffredo, Guidizzolo e Cavriana, inoltre, intoneranno le "Note del Tricolore" celebrando il compleanno dell'Unità nazionale. L'appuntamento si svolgerà domani, alle 20.45, nell Palazzetto dello sport di Castel Goffredo, in via Svezia.

GOITO. Le prime iniziative per festeggiare l'Unità nazionale cominceranno sabato, alle 10.30, in Municipio con un consiglio comunale aperto. Saranno presenti le autorità, i presidenti delle associazioni locali e regionali dei Bersaglieri, la banda cittadina e le scolaresche. In quell'occasione verrà illustrato il programma delle manifestazioni che si svolgeranno sul territorio nelle prossime settimane.

GONZAGA. Domani alle 10.30 in largo Martiri deposizione della corona tricolore al monumento ai Caduti. Alle 15, nell'ex convento santa Maria, Carlo Prandi discute di "Stato e chiesa negli anni dell'Unità". Alle 21 nel teatro comunale omaggio musicale della Banda di Gonzaga con intervento del sindaco e rinfresco.

GUIDIZZOLO. Domani alle 9.30 Guidizzolo darà il proprio saluto al Paese con la cerimonia dell'alzabandiera inPiazza Mutti. Con il sindaco assessori e consiglieri, autorità scolastiche e militari, le associazioni, i ragazzi delle scuole e tutta la cittadinanza. Sarà presente anche il Corpo bandistico Guidizzolese.

MAGNACAVALLO. Domani inaugurazione di una lapide davanti al Comune per ricordare l'Unità d'Italia. Appuntamento alle 11 con il sindaco e l'amminsitrazione.

MARCARIA. Oggi alle 10 nella sala civica di Campitello, lettura teatralizzata "Italia, 150 passi verso l'unità" a cura dell'Associazione Culturale "Il Nodo" di Desenzano del Garda per gli alunni della terza media. Giovedì alle 9.30 nel cimitero di Canicossa, commemorazione sulla tomba di Giuseppe Finzi con autorità e associazioni. Alle 10 in piazza Finzi a Canicossa, animazione artistica partecipata sulla ricorrenza dell'Unità d'Italia a cura della cooperativa sociale "Partinverse". Alle 11.30, invece, Partinverse replica in piazza Garibaldi a Campitello. Sempre domani, l'attore Fabio Testi farà visita alla casa di riposo della Fondazione Benedini a Campitello.

MARIANA. Domani sfileranno i bambini delle elementari da piazza Castello (si parte alle 11) fino al monumento ai Caduti, dove il sindaco poserà la corona alla memoria. Seguirà discorso del sindaco e rinfresco.

MARMIROLO. Oggi alle 10 al teatro comunale di piazza Roma spazio allo spettacolo dedicato agli alunni della scuola media: in scena andrà la compagnia Teatro del Buratto in "Le Camicie di Garibaldi". Ad introdurre l'evento ci sarà il sindaco. Domani alle 21, sempre al teatro comunale, verrà proiettato il film "Nell'anno del Signore".

MEDOLE. Domani celebrazioni al via alle 10 con la messa. Alle 11 alzabandiera ed esibizione della banda di Castel Goffredo. Poi saluto del sindaco e rinfresco.

MOGLIA. Domani alle 10.30 in piazza Matteotti alzabandiera e saluto del corpo bandistico "Verdi" di Moglia.

MONZAMBANO. Domani alle 10 verrà celebrata la santa messa per la nazione e la pace. Ore 11.30: inaugurazione della mostra "La Quarta Guerra d'Indipendenza" allestita nella sala civica di piazzetta Don Zefirino Agostini dal Comune e dall'associazione Il Piave (apertura: sabato e domenica ore 9 - 12.30 e 14.30 - 18 fino al 16 aprile). Seguirà rinfresco della Strada dei vini e sapori mantovani.

MOTTEGGIANA. Oggi alle 10, presso il monumento ai caduti di Sailetto, il sindaco deporrà la corona di alloro, alla presenza degli alunni delle classi della scuola elementare e del poeta locale Luciano Azzoni. Alle 20.30, nel palazzetto dello sport di Villa Saviola, si svolgerà l'esibizione del corpo bandistico Giuseppe Verdi. Domani alle 20 nella tensostruttura del parco comunale "Andreani-Panicalli" verrà proiettato "Bronte". La serata sarà allietata dalla musica di Wainer Mazza.

OSTIGLIA. Attesa della ricorrenza con notte tricolore: stasera apertura, dalle 20 alle 23, di Palazzo Foglia, Museo archeologico e biblioteca musicale Greggiati. Domani alle 10.45 raduno delle autorità e deposizione della corona sulla lapide dei caduti del Risorgimento, sotto il porticato del cortile municipale. Alle 11 saluti e discorso del sindaco in sala consiliare. A seguire lettura no stop (a più voci) della Costituzione. Alle 21 al teatro Sociale concerto lirico "Viva V.E.R.D.I.".

PEGOGNAGA. Fiaccolata per le vie del paese. La manifestazione "Un faro per l'Unità e per la Pace" avrà luogo domani a partire dalle 18. Il raduno è previsto in via Roma.

PIEVE. Piazza centrale imbandierata di tricolori e domenica 13 marzo nel pomeriggio spettacolo teatrale.

PIUBEGA. Domani alle 16 foto collettiva in piazza Matteotti con tricolore consegnato ad ogni famiglia. A seguire esibizione della banda musicale.

POGGIO RUSCO. Domani cerimonia al via alle 11 in piazza Primo maggio con la partecipazione del consiglio comunale dei ragazzi e della banda musicale. Alzabandiera, onore ai Caduti, e discorso del sindaco. Alle 11.30 il corteo si sposta all'Ara dei paracadutisti dei Dragoncello: deposizione della corona ai Caduti e preghiera del paracadutista.

POMPONESCO. Nessuna cerimonia organizzata da Comune e Pro loco. Sindaco a lavoro, Comune chiuso.

PONTI SUL MINCIO. Oggi alle 11 nella palestra comunale si terrà il convegno "Ponti sul Mincio dal Risorgimento ad oggi". Per quanto riguarda domani, invece, alle 21 in sala consiliare verrà presentato il libro "Dialeto e Paes", volume di liriche dialettali di Fulvio Balisti, poeta di Ponti. Poi buffet.

PORTO MANTOVANO. Oggi a Villa Schiarino Lena "Festa dei 150 Anni - La notte bianca dell'Unità d'Italia": alle 20.45 lettura dei passi salienti della Dichiarazione dei diritti dell'uomo e lettura senza sosta della Costituzione della Repubblica Italiana, con accompagnamento multimediale. Alle 23.30 spazio al "Caffè dell'Unità d'Italia".

QUINGENTOLE. E' in programma una mostra, durante la fiera di luglio, dedicata alla nascita dell'Italia, con esposizione di documenti storici tratti dall'archivio comunale.

QUISTELLO. Oggi "Notte tricolore". Dalle ore 19.30 in uno stand coperto allestito in piazza Cesare Battisti, verrà offerta a tutti i partecipanti una "cena risorgimentale", a cui farà seguito l'esecuzione dell'Inno d'Italia da parte dei ragazzi delle scuole medie. Dopo di loro interverrà il Battaglione storico di San Possidonio che rievocherà il momento in cui i soldati austriaci lasciarono il passo ai garibaldini. Dopo le 21, si apriranno le porte del cinema teatro Lux che ospiterà un concerto di musica classica. Per chiudere la serata, si ritornerà in piazza per momenti di musica e ballo. Domani dopo la messa delle 9 nella chiesa parrocchiale, ci sarà davanti al municipio l'esecuzione dell'inno nazionale da parte della banda intercomunale, a cui farà seguito, nella sala consiliare, la premiazione dei vincitori del bando riservato ai ragazzi di terza media, sul tema del nostro Risorgimento.

REDONDESCO. Nessuna manifestazione organizzata dal Comune per oggi e domani.

REVERE. La cerimonia di domani si articola in quattro momenti. Il primo incontro è previsto alle ore 10 al cimitero, per la deposizione delle corone sulle tombe dei garibaldini reveresi. Il corteo alle 10.30 raggiunge piazza della Concordia per l'alzabandiera e continua la cerimonia con le autorità alle 11 sul fiume Po, alla canottieri. Le celebrazioni si chiudono alle 21 a Palazzo Ducale con la partecipazione degli alunni delle scuole medie e il gruppo musicale E. Z. Gipsy Quartet in un concerto di brani rivisitati di Giuseppe Verdi.

RIVAROLO. Rimane aperta la mostra su Giuseppe Finzi "Per amor di patria" (19 febbraio/27 marzo) nei seguenti orari: 10-12 e 15-18.30.

RODIGO. Le celebrazioni del 150º dell'Unità nazionale si fondono con l'intramontabile ricordo di Ippolito Nievo, scomparso nel 1861. Domani alle 9 verrà officiata una messa nella chiesetta di Fossato, seguita dall'inaugurazione di una targa, nelle adiacenze della casa in cui soggiornò lo scrittore, a sua imperitura memoria. Alle 11, a Villa Balestra nel capoluogo, la banda Nievo suonerà le note del Risorgimento. Al termine della mattinata verrà offerto a tutti i presenti un aperitivo.

RONCOFERRARO. Domani alle 10.30 nel piazzale della scuola primaria si terrà l'alzabandiera con la benedizione. La Filarmonica di Governolo insieme ai 60 ragazzi del Coro delle medie, eseguiranno l'inno nazionale. La cerimonia proseguirà con l'intervento del sindaco Roveda e la lettura delle riflessioni preparate dagli studenti. I partecipanti saranno omaggiati della matita "Unità". Poi taglio della torta tricolore.

ROVERBELLA.Domani alle 11 in piazza Italia verrà riscoperta la lapide dedicata all'Unità nazionale, alla presenza delle autorità vicili e dei gruppi musicali locali.

SABBIONETA. Domani mattina, dopo la messa delle 10 in piazza Ducale, alzabandiera, canto dell'Inno di Mameli da parte di Tonino Maffezzoli (senza base musicale per rendere più suggestiva la cerimonia) e breve commento del sindaco Marco Aroldi e del parroco Don Massimo).

SAN BENEDETTO. Oggi si inizia con "Fratelli di...": letture drammatizzate per gli studenti. Si prosegue con "Notte tricolore" con visita gratuita al complesso monastico dalle 22 alle 24, accompagnati dal sindaco Giavazzi. Domani alle 11.30 in piazza Marconi "Esibizione baby band" con le scuole di musica dell'Oltrepo. Alle 12 saluto e discorso del sindaco. Per i residenti per tutta la giornata visita gratuita al complesso monastico.

SAN GIACOMO. L'amministrazione comunale organizza una serata pubblica che si terrà venerdì alle 21 nella Casa della Pace. Si tratta di una conferenza dello storico professor Walter Loddi sul tema "L'Italia cattolica o l'Italia dei cattolici? I cattolici e la nazionale dal Risorgimento ad oggi".

SAN GIORGIO.Stamattina il sindaco incontrerà i cittadini e gli studenti delle scuole, distribuendo bandierine tricolori. Alle 18 al palazzetto si terrà lo spettacolo teatrale "Qui si fa l'Italia...E ci si diverte" a cura di Teatradaccapo. Alle 19 in biblioteca Rodolfo Signorini, commenterà le liriche. Alle 10 alla Tana del Drago aperitovo tricolore, successivamente il coro MantovaInCanto & Elastic Orchestra si esibirà all'auditorium in un concerto dedicato alle "Note Risorgimentali".

SAN GIOVANNI DEL DOSSO. Domani bandiere tricolore in via Roma. Sono in programma una serata con canti e lettre risorgimentali, alla fine di giugno, e la mostra documentaria sul Risorgimento "Camillo Benso di Cavour e il suo tempo" che sarà allestita durante la fiera ad inizio luglio.

SAN MARTINO DELL'ARGINE. Domani alle 15.30 corteo con la banda "L. Vecchi" di Isola Dovarese che percorrerà piazza Castello e le vie cittadine. Venerdì alle 21 ci sarà un convegno dal titolo "Italia e federalismo, una storia di 150 anni". Tra i relatori anche il deputato Gianni Fava.

SCHIVENOGLIA. Niente fondi, il Comune decide di rinunciare alle manifestazioni pubbliche per il 150º.

SERMIDE. Domani la Torre gonzaghesca sarà illuminata dal tricolore e alle 11 al monumento ai caduti di piazza IV Novembre si terrà la cerimonia dell'alzabandiera con l'inno nazionale. Alla Multisala Capitol sarà proiettato il film "Noi credevamo". Sabato saranno coinvolti gli studenti dell'Istituto Comprensivo di via Zambelli, dove si terrà un seminario su protagonisti, luoghi ed eventi del Risorgimento mantovano. Nell'occasione sarà presentato un filmato realizzato da alunni ed insegnanti delle classi terze della scuola media.

SERRAVALLE A PO. Nessuna manifestazione pubblica.

SOLFERINO. Domani i festeggiamenti avranno inizio alle ore 10 in piazza Torelli con il ricevimento delle rappresentanze e la partecipazione del picchetto militare e della banda musicale. Seguirà, alle 10.30, l'alzabandiera e un'esibizione canora dell'Inno di Mameli da parte dei bambini della scuola primaria di Solferino. A cura della Società Solferino e San Martino, invece, è prevista alle ore 9 una camminata storico-ambientale sulle colline, mentre alle 11.30, in collaborazione con l'associazione Il Giardino di Solferino sarà inaugurata sulla scalinata di accesso alla Rocca un'aiuola floreale. Un evento a cui seguirà alle 11.50 l'alzabandiera sulla Rocca e alle 12 un concerto sulla terrazza della Rocca stessa. In serata, alle 19 all'interno della Rocca è stata fissata l'inaugurazione del restauro di due tele raffiguranti Vittorio Emanuele II e Napoleone III, alle 20 il tutto si concluderà con una cena.

SUSTINENTE. Nessuna manifestazione pubblica. Tricolori esposti in tutte le strade del paese.

SUZZARA. Consiglio comunale aperto stasera alle 20.30 nella sede del Museo-galleria del Premio di Suzzara di via Don Bosco. Al termine del dibattito, visita guidata nel museo. Domani, invece, il Rotary e il Comune celebrano il 150º al cinema Politeama. Questo il programma: alle 10.15 saluto alla bandiera e inno nazionale. Alle 10.30 proiezione del film "I martiri di Belfiore. L'inchiesta, le torture, la condanna a morte". Alle 11 i cittadini leggeranno brani letterario, poesie e canzoni sul Risorgimento e l'Unità. Alle 11.30 "Va' pensiero" di Giuseppe Verdi eseguito dalla corale "Luca Marenzio".

VIADANA. I rappresentanti dei cittadini commemorano l'Unità d'Italia: una discussione pubblica per calare i valori risorgimentali nella concretezza della vita della comunità. Consiglio comunale sul tema sabato alle 9.30 in auditorium. Interverrà il Corpo bandistico municipale Grossi.
VILLA POMA. Oggi alle 18 nella biblioteca comunale spazio a "LeggiAmo l'Italia": incontro di letture ad alta voce. A seguire "Aperitivo tricolore". In biblioteca, dalle 15 alle 21, verranno consegnate una bandiera italiana e una copia della Costituzione a chiunuqe non ne fosse già in possesso.

VILLIMPENTA. Domani alle 9 ritrovo davanti al municipio, allietato dalle canzoni che hanno contraddistinto la storia italiana, dal Risorgimento ai giorni nostri. Lo sfondo musicale accompagnerà tutta la giornata. Illuminazione del Castello con i colori della bandiera italiana, centro paese addobbato con il tricolore. In sala consiliare proiezione di un filmato celebrativo. Alle 21 degustazione alla biblioteca Gianni Rodari.

VIRGILIO. Festa Palasport di Cerese domani alle 19. Saluto delle autorità e concerto della banda di Canneto sull'Oglio con musiche della storia italiana e finale con inno. Distribuzione di bandiere e alla fine megapizza tricolore

VOLTA. Festeggiamenti posticipati al 10 aprile, quando si svolgerà una manifestazione con la Marina militare.

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

I SEGRETI, LE TECNICHE, GLI STILI

La guida al fumetto di Scuola Comics