Quotidiani locali

VOLTA

Telecamere nel negozio Multata la proprietaria

VOLTA MANTOVANA Una prescrizione dimenticata poteva costarle fino a un anno di arresto, ma il giudice Giuditta Silvestrini, convinta della sua buona fede, ha accolto la richiesta dell’avvocato...

VOLTA MANTOVANA

Una prescrizione dimenticata poteva costarle fino a un anno di arresto, ma il giudice Giuditta Silvestrini, convinta della sua buona fede, ha accolto la richiesta dell’avvocato difensore Giorgio Ughetti e ha estinto il reato con una oblazione, una multa di 745 euro. La vicenda è singolare e merita di essere raccontata. Tutto accade nell’ottobre del 2009 quando Antonietta Gambaretto, 55 anni, decide di installare all’interno del negozio impianti audiovisivi e apparecchiature di controllo vietati dall’articolo 4 dello statuto dei lavoratori. Tali impianti, infatti, debbono essere installati soltanto se c’ è l’accordo con le rappresentanze sindacali.

In mancanza di tale accordo, su istanza del titolare dell’azienda, provvede l’Ispettorato del lavoro che detta le modalità per l’uso di tali apparecchiature. Alla fornaia di Volta Mantovana sono arrivate le prescrizioni, le ha rispettate, ma non ha pagato la sanzione prevista e questo ha fatto scattare l’azione penale.

Ieri mattina il giudice Giuditta Silvestrini ha ammesso la Gambaretto all’oblazione richiesta e se alla data del 23 dicembre avrà pagato 744 euro il suo reato sarà estinto.

Il decreto penale precedente aveva condannato la negoziante a 12.800 euro di ammenda con pena sospesa.

Le violazioni dell’articolo quattro dello statuto dei lavoratori sono punite, salvo che il reato non costituisca più grave reato, con l’ammenda da 154 a 1549 euro, o con l’arresto da quindici giorni a un anno.

Nel caso della fornaia di Volta il giudice ha applicato la metà della pena massima: 744 euro. Quando, per le condizioni economiche dell’imputato, l’ammenda può ritenersi inefficace anche se applicata nel massimo, il giudice ha la facoltà di aumentarla fino al quintuplo. E, in alcuni casi, l’autorità giudiziaria può ordinare la pubblicazione della sentenza penale di condanna.

Trova Cinema

Tutti i cinema »

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

In edicola

Sfoglia Gazzetta di Mantova
e ascolta la musica con Deezer.3 Mesi a soli 19,99€

ATTIVA Prima Pagina
ilmiolibro

Scarica e leggi gli ebook gratis e crea il tuo.