Menu

magnacavallo

La sala del Polivalente dedicata a Pinotti

MAGNACAVALLO I vent’anni del Polivalente “Pertini” di Magnacavallo (1991-2011) sono stati ricordati attraverso una simpatica cerimonia imperniata sullo scoprimento di una targa che intitola la sala...

MAGNACAVALLO

I vent’anni del Polivalente “Pertini” di Magnacavallo (1991-2011) sono stati ricordati attraverso una simpatica cerimonia imperniata sullo scoprimento di una targa che intitola la sala del Polivalente stesso all’ex sindaco Dante Pinotti, in carica dal 1985 al 1995 e che aveva fortemente voluto l’importante struttura locale. Con il sindaco Marchetti erano presenti anche il parroco don Tonino, la presidente Pro Loco Giovanelli, familiari dell’ex sindaco e una buona rappresentanza magnacavallese. Marchetti, dopo un doveroso ricordo della figura del suo predecessore, ha parlato del polivalente come fiore all’occhiello del paese, punto di aggregazione di svariate iniziative culturali e ricreative. Anche don Tonino ha evidenziato l’aspetto umano e sociale di una struttura che aiuta a tenere in piedi il paese. Dopo un breve intervento di Giovanelli che ha letto un ringraziamento dei familiari di Dante Pinotti, il maestro e scrittore Danilo Bizzarri ha tracciato un ottimo ricordo dell’ex sindaco, amministratore tenace e coraggioso, sensibile alla cultura e nel cui mandato decennale sono sorti il polivalente, il monumento all’emigrato ed altre importanti iniziative locali.(u.b.)

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro