Menu

2011 record

Fonti alternative: la scommessa di Api Energia

È stato un 2011 intenso per Api Energia, il consorzio per l’acquisto di energia che fa capo ad Apindustria ed è presieduto da Giovanni Capra. Dalla festa per i primi dieci anni di attività, coronata...

È stato un 2011 intenso per Api Energia, il consorzio per l’acquisto di energia che fa capo ad Apindustria ed è presieduto da Giovanni Capra. Dalla festa per i primi dieci anni di attività, coronata dall’assemblea con il professor Bruno Coppi del Mit, al terremoto in Giappone e l’esito referendario che hanno spento l’opzione nucleare in Italia. «Bisogna iniziare a valutare fonti di approvvigionamento alternative, incentivando le fonti ad alto rendimento come lo sfruttamento dei “pozzi geotermici” - ripete adesso Capra, titolare di Pecso Cavi a Gazoldo degli Ippoliti – e serve soprattutto definire sistemi di approvvigionamento flessibili e mercati liquidi anche in materia di gas, materia prima che l’Italia ha sposato come fonte primaria di produzione di energia elettrica».

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro