Menu

La scorsa estate stop al cantiere di Gazzuolo

MANTOVA C’è anche il sequestro del cantiere per la nuova strada per l’area artigianale di Gazzuolo, nel bilancio delle operazioni svolte nel 2011 da parte della polizia stradale di Verona Sud. L’oper...

MANTOVA

C’è anche il sequestro del cantiere per la nuova strada per l’area artigianale di Gazzuolo, nel bilancio delle operazioni svolte nel 2011 da parte della polizia stradale di Verona Sud. L’operazione, emersa nella scorsa estate, fa parte del settore relativi al trattamento dei rifiuti. Una strada senza fine. Prima il blocco della sovrintendenza per un presunto ritrovamento archeologico lungo il tracciato, poi un'ordinanza di sequestro da parte del tribunale di Mantova per un presunto utilizzo, fra i materiali del sottofondo stradale, di inerti inquinanti scoperti in vari cantieri nel veronese e acquistati in un'azienda reggiana.

In questo momento le verifiche sono al vaglio dell'Arpa provinciale che ha effettuato negli scorsi mesi numerosi prelievi per verificare se il materiale utilizzato per il fondo stradale nel cantiere di Pomara è lo stesso scoperto nel veronese e, quindi, altamente inquinante.

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro