Quotidiani locali

fiumi di primavera

Animazione e foto, Tea scende in campo in difesa dell’acqua

Torna, mercoledì, «Fiumi di primavera», il tradizionale appuntamento organizzato da Labter Crea sulle sponde dei laghi di Mantova

Torna, mercoledì, «Fiumi di primavera», il tradizionale appuntamento organizzato da Labter Crea sulle sponde dei laghi di Mantova per celebrare la giornata mondiale dell’acqua. Tea Acque non poteva mancare e, infatti, sarà presente con tre diverse iniziative dedicate alla valorizzazione del ciclo idrico che si terranno dalle 9 alle 13 sulla sponda del lago Inferiore, di fronte al parcheggio del Lungolago Gonzaga.

La prima riguarda i laboratori: si tratta di animazioni dedicate ai bambini della primaria sul tema dell’acqua potabile. La seconda iniziativa è «Dove nascono le idee»: qui sarà installato un grande pannello che riporterà il titolo «Per fare l’acqua», destinato ad accogliere, sul tema, collegamenti, idee, spunti, suggerimenti, pensieri, emozioni e foto. Chiunque, passando, potrà lasciare il suo contributo, la sua idea e vedere il tutto riconosciuto. «Per fare l’acqua» vuole significare la complessità e la delicatezza del ciclo idrico e del grande lavoro che si compie per rendere questa risorsa disponibile a tutti.

Terza e ultima iniziativa sarà «il tuo volto per l’acqua». A tal proposito, verranno posizionati tre grandi cartelloni pubblicitari, con differenti soggetti idrici, all’interno dei quali chiunque potrà inserire il proprio volto, essere fotografato e partecipare, così, alla campagna di Tea per l’acqua che proseguirà per tutto l’anno con iniziative tese a creare attenzione sul tema. Ad ogni partecipante verrà consegnata la foto e un gadget.

Domenica, sulla Gazzetta, sarà pubblicato un coupon che dovrà essere consegnato, debitamente firmato dai genitori, al momento di scattare la foto. Si tratta, infatti, della liberatoria per consentire la pubblicazione delle foto sul sito internet della Gazzetta che, così, ospiterà una vera e propria galleria dei «volti per l’acqua». I bambini, gli alunni e i cittadini saranno coinvolti in una moltitudine di attività, dai monitoraggi ambientali ai laboratori di didattica delle scienze, dalle performance artistiche e ludiche alle escursioni in acqua alle passeggiate sulle rive. Nell’ambito di «Fiumi di primavera», sempre mercoledì dalle 10.30 alle 11.30, sul lungolago Gonzaga si terrà una catena umana per celebrare la giornata mondiale contro le discriminazioni razziali.


Lascia un commento

Trova Cinema

Tutti i cinema »

In edicola

Sfoglia Gazzetta di Mantova
su tutti i tuoi
schermi digitali. Il primo mese è gratis.

Abbonati Prima Pagina
ilmiolibro

Oltre 300 ebook da leggere gratis per una settimana