Quotidiani locali

la presentazione

Emozioni e sorrisi per i bambini farfalla

Nessun trucco né effetti speciali. Davide Gibertoni ha preso i suoi ospiti per il cuore e per la gola. Cortocircuito emotivo. «Stasera desidero emozionarvi tutti» ha promesso all’inizio della cena,...

Nessun trucco né effetti speciali. Davide Gibertoni ha preso i suoi ospiti per il cuore e per la gola. Cortocircuito emotivo. «Stasera desidero emozionarvi tutti» ha promesso all’inizio della cena, scoprendo subito le sue carte di papà, uomo, marito. Una festa in famiglia, apparecchiata sotto il portico della sua bottega, a Polesine di Pegognaga. “Cose buone”, cacioteca, salumeria e vinoteca, aria di casa. Cena larga (settanta coperti), occasione speciale. La presentazione del libro “Il sorriso di una farfalla” (l’arcobaleno editore) che papà Davide ha dedicato al figlio Giovanni (2 anni tra qualche giorno e un coraggio da leone). Una terapia personale, per elaborare attraverso la scrittura il dolore e l’affanno, un regalo senza prezzo per Giovanni e sua sorella Anna (il disegno di copertina è suo). Libro denso di emozioni, che racconta il groviglio di sentimenti di un padre travolto dalla malattia del figlio (Giovanni ha l’epidermolisi bollosa, ma fortunatamente potrà condurre un’esistenza normale). Un padre che nel sorriso disarmante del figlio ha trovato il coraggio di andare avanti. Un’occasione per sedersi tutti a tavola insieme a Davide e alla moglie Daniela, assaggiando qualche piatto del ricettario a misura di bambino venduto insieme al libro (il ricavato servirà ad aiutare Giovanni e tanti altri bambini farfalla). Trenta ricette d’autore da preparare in compagnia di un genitore o di un nonno, con tanto di vino abbinato (ma si annusa soltanto). Madrina della serata, Raffaella Bologna della Cantina Braida di Rocchetta Tanaro (Asti). Emozionata pure lei.

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista