Quotidiani locali

All’asta pure i garage dei carabinieri

Viadana. Il Comune vende i due box: dobbiamo far cassa, non c’è altra scelta

VIADANA. Il Comune di Viadana ha messo all’asta due garage di via Roma, attualmente utilizzati da carabinieri in servizio presso la caserma di via Circonvallazione Fosse. Una decisione che ha provocato un po’ di malumore tra i militari dell’Arma; l’ente locale ribadisce tuttavia di non avere altra scelta. La gara per la cessione di vari beni di proprietà municipale si terrà martedì prossimo, 18 settembre. L’elenco degli immobili che saranno messi in vendita quel giorno comprende, tra gli altri, i due box citati, dalla cui cessione l’ente locale conta di ricavare complessivamente 29mila euro. È chiaro che gli eventuali futuri proprietari imporranno un affitto agli utilizzatori. «Comprendo che si potrà creare un disagio ai carabinieri – conferma il sindaco Giorgio Penazzi – ma è vero anche che la situazione finanziaria è difficilissima per gli enti locali. Se il Comune vuole fare delle opere, non ha che una strada: vendere beni non strategici per ottenere risorse». I due garage sono considerati pertinenze della caserma, e rientrano in un contratto d’affitto stipulato col Ministero della difesa. «L’introito – sottolinea l’Ufficio tecnico comunale – è veramente irrisorio e fermo da anni. Abbiamo provato tempo fa a rideterminarlo, ma il Ministero non ci è venuto minimamente incontro». Tale contratto, per la parte relativa ai garage, è in scadenza; e pertanto l’ente locale ha deciso di non rinnovarlo e di mettere in vendita. «Vi sono comunque spazi recuperabili all’interno della caserma: eventualmente potremmo pensare a qualche modifica, per recuperare lì alcuni posti auto». (r.n.)

Trova Cinema

Tutti i cinema »

In edicola

Sfoglia Gazzetta di Mantova
su tutti i tuoi
schermi digitali. 2 mesi a soli 14,99€

ATTIVA Prima Pagina
ilmiolibro

Oltre 300 ebook da leggere gratis per una settimana