Menu

Da stamani al via le celebrazioni
per i 350 anni della Gazzetta di Mantova

Nell’auditorium del giornale più antico d’Italia saranno premiati gli autori delle più belle lettere al direttore. Il libro scelto come premio è “Io ho visto” di Pier Vittorio Buffa

gggMANTOVA. Nel 2014 la Gazzetta di Mantova, il giornale più antico d'Italia, festeggerà i 350 dalla fondazione avvenuta nel 1664. Le celebrazioni si apriranno questa mattina con un'iniziativa che vuole testimoniare il legame che esiste tra il quotidiano e i suoi lettori. "Un libro alla lettera più bella" è, infatti, il titolo del premio indetto dalla Gazzetta di Mantova come riconoscimento a chi, ogni giorno,, sceglie la rubrica delle lettere al direttore per esprimere la propria opinione su vari fatti di cronaca e di politic, locale o nazionale.

Le sei testimonianze scelte ripercorrono fatti che hanno animato il dibattito sul giornale nell'ultimo anno. Ai sei autori, tra cui anche una classe quarta elementare, sarà consegnato un libro scelto dal direttore della Gazzetta, Paolo Boldrini. Nel corso della cerimonia sarà presentato il libro “Io ho visto” del giornalista Pier Vittorio Buffa.

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro