Menu

SABBIONETA

Il paese omaggia la Gazzetta «Grande lavoro per il sisma»

SABBIONETA. «La Gazzetta di Mantova entra in tutte le case in modo autorevole svolgendo un ruolo sociale di primo piano. Ha dimostrato grande sensibilità nei momenti tragici del terremoto ed è stata...

SABBIONETA. «La Gazzetta di Mantova entra in tutte le case in modo autorevole svolgendo un ruolo sociale di primo piano. Ha dimostrato grande sensibilità nei momenti tragici del terremoto ed è stata vicina ai Comuni e alle popolazioni. Per questo merita un sentito ringraziamento». Così si è espresso il sindaco Marco Aroldi alla Locanda del Grano, alla cena- evento organizzata dal ’Consorzio Sablonetae Excèlsus’, dall’associazione ’Sapori Arte Cultura’ e dal ’Lions Club Sabbioneta Nova Civitas’ per celebrare i 350 anni del nostro giornale. Ospite d’onore della serata, Paolo Boldrini, direttore della testata più antica d’Italia, che ha illustrato la storia travagliata ma nello stesso tempo esaltante del giornale, il lavoro dei collaboratori che operano tra cronaca nera, bianca, rosa, economica, culturale e sportiva e le iniziative che saranno organizzate durante tutto il 2014 per celebrare l’importante traguardo. «La Gazzetta - hanno affermato i presidenti delle associazioni Paolo Beccari e Giancarlo Lana - è il giornale delle nostre famiglie, è il giornale che unisce le generazioni». Alla presenza del presidente Pro Loco Francesco Osini, il sindaco Aroldi, ha lanciato anche una proposta: realizzare una pagina della Gazzetta dedicata all’Unesco e ai siti di Sabbioneta e di Mantova che con cadenza regolare possa illustrare le tante iniziative realizzate dagli enti locali e dal Ministero. (r.m.)

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro