Quotidiani locali

DIOCESI DI MANTOVA

Avvicendamenti di parroci. Busti: "Capisco il rammarico, ma la situazione è difficile"

Il vescovo Busti ha disposto  avvicendamenti di parroci conferendo altri incarichi. Ecco tutti i trasferimenti nel clero mantovano che decorreranno dal 1° settembre. Il vescovo: "Capisco i malumori personali e delle comunità, ma la situazione diocesana è sempre più difficile"

MANTOVA. Il vescovo di Mantova, Roberto Busti, ha disposto una lunga serie di avvicendamenti di parroci e ha conferito vari altri incarichi.

Nel presentare alle varie comunità parrocchiali e alle unità pastorali interessate gli avvicendamenti, il vescovo scrive: «Ogni anno, di questi tempi, occorre da parte mia volgere lo sguardo sulla situazione della diocesi per verificarne il cammino a partire dal venir meno dei sacerdoti e dal necessario procedere verso le unità pastorali. Non è un aggiustamento tecnico - sottolinea Busti - ma un percorso pastorale che tiene conto dell’evidenziarsi di necessità a partire dalle situazioni personali e dai bisogni delle comunità".

Nella consapevolezza che molti trasferimenti hanno provocato malumori in alcune comunità cattoliche (Suzzara e Poggio Rusco, ndr), il vescovo spiega che "la situazione comune è quella di giudicare i cambiamenti di responsabilità come un avanzamento o un arretramento: non siamo in guerra di conquista, ma al compiersi di un lungo lavoro di discernimento compiuto insieme ai sacerdoti interessati. Perciò prego tutti di evitare giudizi superficiali e rinnovare la stima per i sacerdoti bravi, che dopo aver compiuto anni di lavoro prezioso in diocesi, hanno offerto la loro disponibilità a continuarlo in situazioni e con responsabilità diverse, ma sempre a servizio della nostra Chiesa e delle Comunità Cristiane». Le nomine decorreranno dal 1° settembre 2014. Ecco gli avvidenzamenti dei parroci.

Don Paolo AZZINI è stato nominato parroco delle parrocchie “SS.mo Nome di Maria” in POGGIO RUSCO, “S. Giovanni Battista” in SAN GIOVANNI DEL DOSSO, “S. Francesco d’Assisi” in SCHIVENOGLIA e “Beata Vergine Maria Ausiliatrice e S. Maria Maddalena” in DRAGONCELLO di Poggio Rusco, resesi vacanti per rinuncia del reverendo don Antonio FRIGO. La nomina per trasferimento di don Paolo AZZINI rende vacanti le parrocchie “Annunciazione della Beata Vergine Maria” in Revere, “S. Giovanni Battista” in Borgofranco sul Po e “S. Giacomo maggiore apostolo” in Bonizzo di Borgofranco sul Po.

Don Renato MENEGAZZO è stato nominato parroco delle vacanti parrocchie “Annunciazione della Beata Vergine Maria” in REVERE, “S. Giovanni Battista” in BORGOFRANCO SUL PO e “S. Giacomo maggiore apostolo” in BONIZZO di Borgofranco sul Po, per trasferimento dalle parrocchie “Sacra Famiglia di Gesù, Maria e Giuseppe” in Suzzara, “S. Nicola di Bari” in Tabellano di Suzzara e “S. Benedetto abate” in Torricella di Motteggiana, che risultano pertanto vacanti. Mons

Egidio FAGLIONI è stato nominato parroco delle vacanti parrocchie “Sacra Famiglia di Gesù, Maria e Giuseppe” in SUZZARA, “S. Nicola di Bari” in TABELLANO di Suzzara e “S. Benedetto abate” in TORRICELLA di Motteggiana, conservando tutti gli incarichi precedenti.

Don Gianfranco MAGALINI è stato nominato parroco della parrocchia “Ss. Pietro e Paolo apostoli” in MAGNACAVALLO, resasi vacante per rinuncia del rev.do don Antonio FRIGO. Don Gianfranco MAGALINI conserva tutti gli incarichi precedenti.

Don Luigi BALLARINI è stato nominato parroco della parrocchia “S. Anna” in GAZZUOLI di Asola, resasi vacante per rinuncia del rev.do don Guglielmo GABELLA. Don Luigi BALLARINI conserva tutti gli incarichi precedenti.

Don Sandro BARBIERI è stato nominato parroco della parrocchia “S. Tommaso apostolo” in LEVATA di Curtatone, resasi vacante per trasferimento del rev.do don Mauro ZENESINI. Don Sandro BARBIERI mantiene i precedenti incarichi.

ALTRI INCARICHI

Don Cristian GRANDELLI è stato nominato, per trasferimento dagli incarichi precedenti, vicario parrocchiale nell’Unità Pastorale costituita dalle parrocchie “Ss. Filippo e Giacomo apostoli” in MARMIROLO, “Natività della Beata Vergine Maria” in POZZOLO di Marmirolo, “S. Valentino sacerdote e martire” in MARENGO di Marmirolo e “Natività della Beata Vergine Maria” in SOAVE di Porto Mantovano, con le specifiche attribuzioni previste nel decreto di nomina.

Don Massimo MATTIOLI è stato nominato, per trasferimento dagli incarichi precedenti, vicario parrocchiale, residente presso la parrocchia “Sacra Famiglia di Gesù, Maria e Giuseppe” in Suzzara, nell’Unità Pastorale costituita dalle parrocchie “Immacolata Concezione della Beata Vergine Maria” in SUZZARA, “Sacra Famiglia di Gesù, Maria e Giuseppe” in SUZZARA, “S. Michele arcangelo” in BRUSATASSO di Suzzara, “S. Colombano abate” in RIVA di Suzzara, “S. Leone magno papa” in SAILETTO di Suzzara, “S. Prospero vescovo” in SAN PROSPERO di Suzzara, “S. Nicola di Bari” in TABELLANO di Suzzara, “S. Girolamo sacerdote e dottore della Chiesa” in MOTTEGGIANA, “S. Benedetto abate” in TORRICELLA di Motteggiana e “S. Michele arcangelo” in VILLA SAVIOLA di Motteggiana, con le specifiche attribuzioni previste nel decreto di nomina.

Don Mauro ZENESINI è stato nominato, per trasferimento dall’incarico di parroco della parrocchia “S. Tommaso apostolo” in Levata di Curtatone che risulta pertanto vacante, collaboratore nell’Unità Pastorale costituita dalle parrocchie “Immacolata Concezione della Beata Vergine Maria” in SUZZARA, “Sacra Famiglia di Gesù, Maria e Giuseppe” in SUZZARA, “S. Michele arcangelo” in BRUSATASSO di Suzzara, “S. Colombano abate” in RIVA di Suzzara, “S. Leone magno papa” in SAILETTO di Suzzara, “S. Prospero vescovo” in SAN PROSPERO di Suzzara, “S. Nicola di Bari” in TABELLANO di Suzzara, “S. Girolamo sacerdote e dottore della Chiesa” in MOTTEGGIANA, “S. Benedetto abate” in TORRICELLA di Motteggiana e “S. Michele arcangelo” in VILLA SAVIOLA di Motteggiana. Conserva gli incarichi di docente di Religione cattolica presso il Liceo Scientifico “Belfiore” di Mantova, Incaricato della Pastorale scolastica in Diocesi e Responsabile della “Casa ad uso pastorale diocesano S. Martino”.  

Don Stefano TOGNETTI è stato nominato collaboratore per le parrocchie “S. Benedetto abate” in SAN BENEDETTO PO, “S. Paolo I eremita” in PORTIOLO di San Benedetto Po, “S. Siro vescovo” in SAN SIRO di San Benedetto Po, “S. Margherita vergine e martire” in BREDE di San Benedetto Po, “Beata Vergine Maria Regina e S. Scolastica vergine” in BARDELLE di San Benedetto Po, nell’Unità pastorale costituita anche dalle parrocchie “S. Giovanni Battista” in MOGLIA, “Esaltazione della Santa Croce” in BONDANELLO di Moglia, “Immacolata Concezione della Beata Vergine Maria e S. Floriano martire” in GALVAGNINA di Pegognaga.

Don Antonio BERTAIOLA, le cui dimissioni da parroco per ragioni di salute sono state accettate, è stato nominato collaboratore parrocchiale residente della parrocchia “S. Michele arcangelo” in MONZAMBANO. Le dimissioni di don Antonio BERTAIOLA rendono vacante la parrocchia “S. Antonio abate” in Ponti sul Mincio;

Don Bruno BERTOLOTTI, le cui dimissioni da parroco al compimento del settantacinquesimo anno di età sono state accettate, è stato nominato amministratore parrocchiale della parrocchia “S. Giacomo maggiore apostolo” in CIZZOLO di Viadana.

Don Lino CORAINI, le cui dimissioni da parroco al compimento del settantacinquesimo anno di età sono state accettate, è stato nominato amministratore parrocchiale della parrocchia “S. Filippo Neri sacerdote” in BORGOCHIESANUOVA di Mantova.

Don Guglielmo GABELLA, le cui dimissioni da parroco al compimento del settantacinquesimo anno di età sono state accettate, è stato nominato collaboratore nell’Unità Pastorale costituita dalle parrocchie “S. Antonio abate” in CANNETO sull’Oglio, “S. Tommaso apostolo” in ACQUANEGRA sul Chiese, “S. Filastro vescovo” in MOSIO di Acquanegra sul Chiese, “S. Maurizio martire” in REDONDESCO e “Assunzione della Beata Vergine Maria” in MARIANA MANTOVANA. Le dimissioni di don Guglielmo GABELLA rendono vacanti le parrocchie “Assunzione della Beata Vergine Maria” in Mariana Mantovana e “S. Anna” in Gazzuoli di Asola;

Don Giampaolo FERRI è stato confermato Direttore del Centro Diocesano per la Pastorale Giovanile e nominato Direttore del Centro Diocesano Vocazioni, per il triennio 2014-2017, mantenendo gli altri precedenti incarichi.

Don Valerio ANTONIOLI è stato confermato Collaboratore per la pastorale degli adolescenti dai 12 ai 14 anni, del Centro Diocesano per la Pastorale Giovanile, per il triennio 2014 – 2017, mantenendo gli altri precedenti incarichi.

Don Lorenzo ROSSI è stato nominato Collaboratore del Centro Diocesano Vocazioni, per il triennio 2014-2017, mantenendo gli altri precedenti incarichi. Don Michele GARINI è stato nominato Docente di Storia ecclesiastica nei corsi teologici del Seminario Vescovile, mantenendo gli altri precedenti incarichi.

Padre Luigi MOSTARDA s.c.j. è stato nominato, su presentazione del proprio Superiore provinciale, Rettore del “Santuario-Basilica di San Luigi Gonzaga” in Castiglione delle Stiviere, per il triennio 2014-2017.  

Il vescovo ringrazia in maniera personalizzata ciascun sacerdote che lascia la comunità aggiungendo: «Comprendo il rammarico personale e comunitario che è giusto ed esprime il valore dell’attaccamento umano che è venuto a crearsi, ma non dimentichiamo che il tempo che stiamo passando esige di saper superare lo sguardo particolare per anticipare possibilmente soluzioni di una situazione diocesana sempre più difficile».

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista