Quotidiani locali

goito

Un caso di legionella a Goito, controlli a tubi e fontane

L'anziano ha contratto l’infezione batterica all’interno della propria abitazione. L’assessore Bussacchetti: «Forse un caso isolato». A giorni l’esito delle analisi

GOITO. Caso di legionella in un’abitazione privata. L’infezione batterica ha colpito un anziano che ha dovuto ricorrere alle cure ospedaliere. L’Asl ha già disposto la sanificazione dell’impianto privato di distribuzione dell’acqua.

Per scrupolo, la società Sicam, che gestisce la rete idrica pubblica, ha disposto analisi della rete idropotabile e delle fontane pubbliche. Gli esiti degli esami si avranno fra una decina di giorni.

Il caso è sorto alcuni giorni fa quando una persona anziana non si è sentita bene. Febbre e malessere sono comparse e le analisi al quale la persona è stata sottoposta hanno potuto riscontrare la presenza del batterio della legionella, come responsabile dell’infezione che ha colpito l’uomo.

Del caso è stata avvertita l’Asl, che ha disposto una serie di controlli. Anche il gestore della rete idrica è stato messo al corrente della situazione. Infine il Comune è stato allertato dall’amministratore del condominio di via Bellini nel quale vive l’uomo.

«Da parte nostra non è stato richiesto alcun intervento – spiega l’assessore Thomas Bussacchetti –. Siamo solo stati tenuti al corrente dell’evoluzione della situazione. Il caso al momento pare isolato e dovuto ad una situazione interna dell’appartamento». Per scrupolo si è provveduto ad un controllo straordinario della rete di adduzione e delle fontane pubbliche.

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

Trova Cinema

Tutti i cinema »

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »
ilmiolibro

Scarica e leggi gli ebook gratis e crea il tuo.