Quotidiani locali

San Benedetto Po, rubato il tabernacolo da 40 chili

Colpo sacrilego nella chiesetta di Bardelle. La denuncia del parroco

SAN BENEDETTO PO. Furto sacrilego nella chiesetta di Bardelle di San Benedetto Po. I ladri sono penetrati all’interno e si sono impadroniti dell’intero tabernacolo del peso di oltre quaranta chili.

L’oggetto asportato non ha un gran valore se non quello legato alla fede della gente che frequenta l’edificio sacro. È fatto di ferro e di ottone e sicuramente, a quest’ora, farà bella mostra in qualche mercatino d’antiquariato.

Rubarlo è stato semplicissimo. È bastato forzare la porta d’ingresso e raggiungere l’altare. Da quelle parti non ci abita nessuno e i ladri hanno potuto agire indisturbati.

Ad accorgersi del furto il parroco che ne ha informato i carabinieri. La chiesa, come accennato, sorge in una zona particolarmente isolata. Vi si arriva dopo aver percorso uno stradello di campagna.

L’edificio sacro è stato ristrutturato di recente. A occuparsi del furto sono i militari della locale stazione che hanno già effettuato un sopralluogo.

I ladri potrebbero aver lasciato un segno del loro passaggio. Si tratta comunque di persone che conoscono i luoghi. Solo in questo modo hanno potuto agire a colpo sicuro.

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista