Quotidiani locali

religione

Viadana, Don Grossi diventa santo. Domenica di festa in chiesa

Via alla canonizzazione del beato Vincenzo Grossi. Nato a Pizzighettone nel 1845, creò a Viadana una delle prime comunità del suo istituto, le Figlie dell'oratorio. Attiva ancora oggi

VIADANA. E' festa a Viadana per la canonizzazione del beato Vincenzo Grossi. Nato a Pizzighettone nel 1845, don Grossi fu parroco di Vicobellignano, dal 1883 sino al decesso nel 1917. Proprio in quegli anni maturò la decisione di fondare un nuovo istituto religioso femminile, le Figlie dell'oratorio; e una delle prime comunità sorse nella vicina Viadana, dove don Grossi trovò un alloggio a due giovani, formandole all'accoglienza ed all'educazione dell'infanzia.

Le Figlie dell'oratorio sono a Viadana ancora oggi: gestiscono una scuola dell'infanzia paritaria ed attività di doposcuola, oltre a collaborare con la parrocchia cittadina.

Papa Francesco celebrerà il rito di canonizzazione del beato Grossi alle 10.45 di domenica in piazza S. Pietro, Roma. (r.n.)

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro