Quotidiani locali

I ragazzi e la creatività digitale: così si diventa “maker”

Maker movement, fablab, medialab, digital manufacturing. Non sono parole provenienti da un universo sconosciuto, bensì termini con cui dovremo imparare a familiarizzare, dato che rappresentano...

Maker movement, fablab, medialab, digital manufacturing. Non sono parole provenienti da un universo sconosciuto, bensì termini con cui dovremo imparare a familiarizzare, dato che rappresentano tecnologie utili per la conservazione e la diffusione del nostro patrimonio culturale. Di questo si è parlato ieri mattina al Mamu, al convegno “Maker movement e patrimonio culturale”, organizzato da Promoimpresa-Borsa merci assieme all'istituto Fermi e con il patrocinio di Comune e Provincia. Di cosa si è parlato? Delle nuove tecnologie in fatto di stampanti 3D, strumenti preziosissimi in più di un campo. E l'istituto Fermi lo ha capito già da un po', allestendo il proprio “Fablab Fermi” e mettendo in campo un prezioso progetto di alternanza scuola-lavoro, al via nel 2016: «Partirà un progetto finanziato da Fondazione CariVerona – spiega il project manager Andrea Poltronieri – che riguarderà 50 studenti, del Fermi ma anche di altre scuole. Durante l'estate 2016 i ragazzi prenderanno confidenza con i processi di scansione e modellazione 3D del software Arduino, usato per creare prototipi. L'obiettivo finale è l'organizzazione, a settembre 2016, di una fiera maker a Mantova». Ma le esperienze mantovane nell'ambito della tecnologia 3D sono numerose. Il progetto “Gonzagherie”, presentato ieri in anteprima da Donato Novellini di Imprimaturlab di San Martino dall'Argine, prevede la realizzazione di decorazioni natalizie raffiguranti i palazzi storici dei Gonzaga, incisi al laser su legno di pioppo. Valentina Bigi di Confartiginato (che a gennaio inaugurerà Faberlab Mantova) invece ha parlato della possibilità di applicazione per gli artigiani: «Si possono creare matrici, ma anche gioielli o scarpe, si possono modellare alimenti come il cioccolato oppure moduli abitativi da usare in edilizia e architettura». Anche in Sant'Agnese 10 è presente una stampante 3D, a disposizione di studenti e geometri di Mantova. (n.a.)

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista