Quotidiani locali

san martino

Incendio al laboratorio della Panetteria Rota: danneggiato il magazzino

Le fiamme si sono propagate dall'impianto fotovoltaico, vigili del fuoco in azione dalle due di notte alle 7 del mattino

SAN MARTINO. A far scatenare l'incendio sembrerebbe essere stato un guasto all'impianto fotovoltaico. Ancora non c'è la certezza, ma è da lì che alle 2 della notte tra lunedì 15 e martedì 16 agosto si sono propagate le fiamme all'interno del Laboratorio della Panetteria Rota a San Martino dall'Argine nella zona artigianale del paese, in via Primo maggio.

Dal quadro elettrico dell'impianto potrebbe essere partita la scintilla che ha acceso il fuoco.

I molti materiali all'interno del magazzino del laboratorio, poi, hanno fatto il resto, danneggiando l'interno del primo piano dello stabile. L'edificio però dai primi rilievi non sembrerebbe aver subito danni strutturali.

Sul posto per domare le fiamme sono intervenuti immediatamente i vigili del fuoco di Viadana. In supporto è poi arrivata anche un'autobotte da Mantova. Le operazioni di spegnimento e messa in sicurezza sono andate avanti fino alle 7 del mattino.

L'area, piuttosto vasta, adesso dovrà essere bonificata e rimessa in grado di far riprendere la produzione della rinomata Panetteria, che ha negozi oltre che a San Martino dall'Argine anche a Bozzolo, Marcaria, Asola, Acquanegra, Castellucchio, Gazzuolo e Rivalta.

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista