Quotidiani locali

asola-piubega

Sposi falciati dall’auto, migliora il marito

L'uomo è tornato a respirare senza il supporto dei macchinari, la moglie vicina alle dimissioni dopo le operazioni alla spalla e al polso

PIUBEGA. Le condizioni di Michele Benevelli, il giovane uomo falciato alle spalle da un’auto con la moglie durante una camminata serale, ora ricoverato nel reparto di terapia intensiva degli Spedali Civili di Brescia, stanno lentamente migliorando. I medici procedono cautamente e stanno mantenendo Michele ancora sedato ma da mercoledì 31 agosto mattina non è più intubato e respira da solo senza alcun supporto.

A comunicarlo sono gli amici che in questi giorni sono stati molto vicini ad Ilaria e ai familiari di entrambi. Grazie al primo tempestivo soccorso dei medici del 118 di Asola e alle attente cure in corso a Brescia, Michele mostra i primi segnali di miglioramento.

E' ancora in rianimazione, non può ricevere alcuna visita, e quando uscirà si prevede una riabilitazione molto lunga: si parla di mesi. La giovane moglie Ilaria, ricoverata invece nel reparto di ortopedia dell’ospedale Poma di Mantova, martedì pomeriggio è stata operata alla spalla e al polso.

I due interventi non hanno avuto complicanze, le operazioni sono riuscite e viste le condizioni di Ilaria, giovedì 1° settembre probabilmente verrà dimessa.

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro