Quotidiani locali

ponti sul mincio

Da Peschiera a Roma di corsa: l’impresa per la lotta alla Sla

"Una corsa per la Sla", è l'iniziativa ideata da Fabrizio Amicabile, 56enne originario di Ponti sul Mincio, per raccogliere fondi da devolvere alla ricerca

PONTI SUL MINCIO. "Una corsa per la Sla": è questo il nome dell’impresa di Fabrizio Amicabile. Classe 1960, nativo di Ponti sul Mincio e residente a Peschiera del Garda, Amicabile ha una grande passione per la corsa, ma soprattutto un grandissimo amore per il prossimo. Così lo scorso anno, notando il tragico dilagare della sclerosi laterale amiotrofica, ha deciso di correre il tragitto Peschiera del Garda-Roma (distanza di circa 450 chilometri che attraversa 47 comuni e 10 province italiane) con lo scopo di sensibilizzare il grande pubblico nei confronti della lotta, della prevenzione e della ricerca contro la Sla. Inoltre le regole che si è dato per riuscire nell’impresa sono quelle necessarie a superare il Guinness dei Primati: cinque minuti di pausa dopo ogni ora di corsa, oppure accumulare i tempi di riposo e fermarsi due ore durante la notte. L’iniziativa è stata presentata a Ponti con le autorità.

«Fabrizio ha nel Dna la solidarietà, e la esprime a 360 gradi» ha detto il sindaco di Ponti, Giorgio Rebuschi, complimentandosi con Amicabile che, allenato dall’atleta della Nazionale azzurra Sara Valdo, e seguito dalla dietista Ilaria Bertini, per un anno ha conciliato il lavoro e l’allenamento correndo la notte.

Oltre al sostegno economico dei comuni di Ponti e Peschiera, l’iniziativa coinvolge anche il Rotary di Peschiera e il Panathlon Club che, oltre al versamento di un contributo hanno fornito ad Amicabile l’abbigliamento necessario.

Dal canto suo, il podista solidale ha ringraziato in primis la famiglia, oltre al gruppo podistico Mombocar di San Giovanni Lupatoto, le associazioni Sla di Verona e Peschiera, ed ha poi aggiunto: «Spero di ottenere grandi risultati, perché non mi accontenterò di poco» riferendosi alla raccolta fondi.

Amicabile partirà giovedì alle 9 da Piazzale Betteloni di Peschiera, e domenica 18 settembre è previsto l’arrivo a Roma, dove mercoledì 21 incontrerà il Papa. Le tappe della corsa si potranno seguire alle pagine Facebook "Una corsa per la Sla", "Fabrizio Amicabile" e "Comune di Peschiera del Garda", mentre chi desidera fare una donazione può utilizzare l’IBAN IT62Z056965966000000, indicando come causale "corsa di Fabrizio INSIEME PER LA SLA".

 

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista