Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui

Arcipelago di Ocno: un mese di eventi sul lago Inferiore

Il programma di spettacoli sulle piattaforme galleggianti. Dallo yoga ai laboratori per i bambini passando per la danza

MANTOVA. L’installazione Arcipelago di Ocno dell'architetto Joseph Grima, inaugurata domenica 11 settembre con il suggestivo concerto di Orchestra da Camera di Mantova, prende vita da oggi con un ricco calendario di eventi ed iniziative.

L'arcipelago si animerà di musica, teatro e performance artistiche, aperte gratuitamente al pubblico, che esploreranno la ricca storia della relazione di Mantova con l'acqua, elemento centrale della sua forma urbana da quasi un millennio.

Laboratori per bambini. Ogni domenica pomeriggio i bambini dai 6 ai 12 anni in piccoli gruppi potranno partecipare a Il Cerchio di Ocno: esperimenti e storie di una città d'acqua, una serie di laboratori condotti dagli operatori di MastEr e cooperativa Alkemica.

Visite all'Arcipelago. Ogni venerdì, sabato e domenica mattina dalle 10 alle 12 sarà possibile accedere liberamente all'Arcipelago Ocno per osservare il profilo della città da un nuovo e suggestivo punto di vista che finalmente oltrepassa i suoi confini valorizzando il rapporto già fortissimo che la città ha con l'acqua. Le visite sono organizzate per gruppi di 24 persone per volta che possono restare sull'Arcipelago per 20 minuti.

Tramonto dall'Arcipelago. Ogni giovedì e sabato pomeriggio dalle 18.30 alle 19 e dalle 19 alle 19.30 è possibile per gruppi di 50 persone osservare la città al tramonto cambiare luci e colori.

Il debutto dell'arcipelago di Ocno con il concerto dell'Ocm

Eventi di settembre. Ogni venerdì sera l'Arcipelago verrà animato da uno spettacolo/evento che potrà seguito dalla riva o dal pubblico direttamente sull’Arcipelago. Il 16 settembre Tango dalle 21 alle 23 (imbarco ore 20.30). Il 23 settembre Punto Zero del collettivo di compositori, musicisti, dj, videoartisti, grafici e artisti Otolab, dalle 21 alle 23 (imbarco ore 20.30). Il 30 settembre Narciso, spettacolo di danza contemporanea, dalle 21 alle 23 (imbarco ore 20.30), a cura della Compagnia Cod danza.

Iniziative. Per tutte le iniziative il pubblico viene accompagnato sull'Arcipelago, con partenza dal Lungolago Gonzaga (Lago Inferiore) con apposite imbarcazioni a cura di Montonavi AndesNegrini. È sempre necessaria la prenotazione da effettuare all'infopoint Casa di Rigoletto: 0376.288208 - info@infopointmantova.it. Gli eventi in programma fino alla fine di settembre sono gratuiti, ma è previsto un costo di 5 euro per il trasporto, da corrispondere al momento del ritiro del voucher alla Casa del Rigoletto, piazza Sordello, 23. La programmazione è curata da Fondazione Mantova Capitale Europea dello Spettacolo in collaborazione con il settore cultura del Comune di Mantova.