Quotidiani locali

l’ideatore è di sermide

Arriva la app per contrastare le truffe ai danni degli anziani

L’idea di un 33enne. Il procedimento prevede un codice usa e getta per verificare le credenziali di chi suona al campanello di casa

SERMIDE. Una app per contrastare le truffe agli anziani. Questa l’idea del 33enne Michele Vicenzi, consulente di information technology di Sermide che ha elaborato il progetto con l’amico Stefano Bonifazzi di Finale Emilia (Mo). Qustode è un sistema centralizzato su piattaforma web che mira ad accertare l’identità delle persone che si presentano alla porta per ragioni di servizio.

Il procedimento è semplice: l’addetto che suona il campanello deve fornire, su richiesta del padrone di casa, un codice numerico di 6 cifre. Il codice è usa e getta: viene creato nel momento in cui l’utente richiede la verifica e si annulla subito dopo. A questo punto l’anziano può verificare tramite l’app o con una telefonata al numero verde la veridicità del codice. Qustode, a questo punto, confermerà o meno le generalità dell’addetto alla porta. Saranno le aziende a decidere di aderire al servizio, effettuando la registrazione sul sito del progetto. «L’iniziativa - spiega Vicenzi -, vuole contrastare questo tipo di crimine particolarmente odioso, messo in atto contro anziani e persone più deboli. Penso sia un’iniziativa di pubblico interesse e utilità».

Truffatori che, spacciandosi per tecnici o operai, tentano di introdursi nelle case delle persone sole o anziane per appropriarsi di oggetti di valore. Un fenomeno purtroppo difficile da debellare. Da qui l’idea dei due ragazzi: «Credo possa essere un progetto importante non solo per i cittadini - continua Vicenzi -. Penso possa essere utile alle stesse aziende, ne gioverebbe la loro immagine».

Qustode sta già facendo parlare di sé. I primi riscontri sono positivi: «Abbiamo registrato l’interesse di un’importante azienda di servizi che si rapporta direttamente con questo problema - chiude Vicenzi -. Stiamo cercando di stimolare l’interesse delle imprese. Siamo pronti anche a lanciare un progetto di crowdfunding per poter realizzare il servizio». (m.s.)

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista