Quotidiani locali

sicurezza

Controllo di vicinato in arrivo a Castiglione, ma servono volontari

Stop ai furti: protocollo d’intesa tra Comune e prefettura. Presto campagna di promozione e incontri con i cittadini

CASTIGLIONE. Controllo di vicinato in arrivo anche a Castiglione per prevenire fenomeni di microcriminalità. È stato approvato un protocollo d’intesa tra il Comune e la prefettura di Mantova che vede l’impegno dell’amministrazione a ottimizzare e coordinare questo tipo di attività.

La collaborazione dei cittadini con le forze dell’ordine nel controllo del territorio anche solo per accertarsi che nulla di sospetto avvenga nelle strade del proprio quartiere, può rappresentare un deterrente importante. Se ben organizzato, di concerto con le forze di polizia, può aumentare la sicurezza e la percezione della stessa come dimostrano esperienze già rodate.

Un servizio da e per i cittadini, insomma, favorito negli ultimi anni dall’immediatezza e dalla comodità offerta dalle nuove tecnologie e da piattaforme di messaggistica istantanea come Whatsapp.

In tutto questo il ruolo dell’amministrazione, come specificato nel protocollo d’intesa, risulta fondamentale. Innanzitutto spetta al Comune ad esempio segnalare i quartieri della città maggiormente bersagliati da episodi di criminalità.

A fronte poi dell’impegno della prefettura ad avviare il progetto coinvolgendo le forze di polizia, l’amministrazione si impegna a mettere in moto in moto una serie di iniziative di promozione, approntare una cartellonistica adeguata ed individuare per ogni zona di Castiglione cittadini che assumano il ruolo di coordinatore dei singoli gruppi di controllo.

Coordinatori che saranno deputati ad avere un rapporto diretto con le forze di polizia, che a loro volta si renderanno disponibili a degli incontri periodici con la popolazione: da un lato i tutori dell’ordine forniranno indicazioni relative ai reati più frequenti sul territorio e ai comportamenti da tenere per contrastarli, dall’altro i cittadini saranno pronti a segnalare attività sospette così come gli orari più critici in cui la presenza della polizia può rappresentare un deterrente importante al verificarsi di episodi spiacevoli che, purtroppo, sono all’ordine del giorno un po’ ovunque.

Davide Casarotto

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista