Quotidiani locali

mantova

Visita di Mattarella. Il sindaco: nessuno sarà escluso

Palazzi risponde ai consiglieri di minoranza esclusi dall'incontro per i pochi posti a disposizione

MANTOVA. Contrordine: ci sarà posto per tutti i consiglieri comunali per l’incontro con il presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Dopo le polemiche sollevate dagli esponenti della minoranza, in merito alla comunicazione inviata dal presidente del consiglio comunale sui posti limitati alla visita con Mattarella, si è visto costretto ad intervenire il sindaco Mattia Palazzi, che rassicura le minoranze: «I consiglieri comunali saranno chiamati a partecipare all'iniziativa città d'arte 3.0, che si terrà l'11 novembre al teatro Bibiena, alla presenza del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. Già questa mattina (ieri, ndr), non senza fatica, ho personalmente iniziato a lavorare sulla soluzione e domani (oggi) si continuerà verso questa direzione. Ribadisco che il problema non nasce da alcuna richiesta né del sottoscritto, tantomeno dal Quirinale. In tal senso la comunicazione pervenuta ai consiglieri non era precisa e ci scusiamo per questo. Invito pertanto ad evitare polemiche e strumentalizzazioni, inutili e dannose». 
 

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista