Quotidiani locali

il premio

Il web marketing targato Mantova della Media Services premiato da Google

L'azienda di Lasagna al top per i traguardi raggiunti. A San Francisco per il meeting dei partner del colosso. Tra i suoi clienti Maserati, Beretta e Scavolini

MANTOVA. Il mantovano Andrea Lasagna, amministratore delegato di Fc Media Services, ha ritirato a San Francisco il prestigioso premio Game On Competition. Il riconoscimento viene assegnato ogni anno da Google alle aziende partner che hanno raggiunto traguardi importanti a livello economico e qualitativo.

«Una grande soddisfazione - commenta Lasagna -, non capita certo tutti i giorni di poter essere accolti in questa cerchia di partner selezionati ed essere premiati nella sede della più importante azienda al mondo. Questo significa che stiamo crescendo e lavorando bene». Le aziende partner certificate di Google nel mondo sono quasi 14mila, ma solo 150 sono state selezionate e invitate al Google Partner Summit 2016. Una decina quelle italiane presenti, tra queste la Fc Media Services di Andrea Lasagna.

Il meeting, dalla durata di tre giorni, si è tenuto tra la città di San Francisco e Googleplex, l'avveniristica sede della società che si trova nella cittadina di Mountain View, nel cuore della Silicon Valley californiana. «Abbiamo partecipato a numerosi workshop ed incontri dove sono stati toccati diversi temi fondamentali sul futuro del nostro settore. Dai nuovi strumenti di web marketing all'importanza crescente dei video nella pubblicità online, fino alla figura centrale del consumatore». Seminari in cui si è discusso di gestione efficiente delle risorse umane, dell'importanza sempre crescente del 'mobile', della gestione ottimale dei processi e dell'organizzazione aziendale.

Uno sguardo in anteprima sul futuro del settore e un utile momento di confronto con le altre realtà di livello mondiale presenti. Il tutto con la partecipazione dei vertici del colosso di Mountain View e all'insegna dello slogan 'Now is our moment', leit motiv del meeting. «Una frase di forte coinvolgimento ed orgoglio per le agenzie presenti ma nello stesso tempo una fonte di grande responsabilità. L'obiettivo è essere sempre più parte attiva, fautori di un cambiamento e di un miglioramento nelle strategie di marketing e comunicazione delle aziende clienti».

Nella sua trasferta californiana, Lasagna ha potuto apprezzare in prima persona gli altissimi standard di Google. La sede dell'azienda, Googleplex, ha recentemente ricevuto per il quarto anno di fila il riconoscimento di miglior posto di lavoro al mondo da parte dell'istituto Great Place to Work. «La concezione del luogo di lavoro è completamente diversa dalla nostra. All'interno della struttura ci sono campi da calcio, da beach volley, centri massaggi, svariati ristoranti. Un luogo davvero incredibile, dove la creatività trova facilmente sfogo. Essere selezionati da un'azienda di tale livello nel novero delle migliori agenzie al mondo non può che riempirmi d'orgoglio. Un segno della continua crescita della nostra struttura e del livello di consulenza che offriamo ai nostri clienti».

Tornato in Italia, Lasagna ha ripreso subito le vecchi abitudini. Prima tra tutte, quella di prendere la macchina ogni giorno da Mantova e recarsi nelle sedi di Fc Media Services di Brescia e Milano come un pendolare qualsiasi. «Sono troppo legato alla mia città, non riesco a lasciarla. Utilizzare l'auto e percorrere centinaia di chilometri al giorno comporta sacrifici ma è una seccatura che accetto di buon grado pur di tornare a casa. Ovunque io sia, per prima cosa dico sempre che sono mantovano».

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista