Quotidiani locali

sicurezza stradale

Asola, controlli congiunti con Piadena sulle strade. Piovono le multe

Schieramento di agenti con telelaser e strumenti di controllo per i tir. Una ventina le contravvenzioni per alta velocità

ASOLA. La Polizia locale associata dei Fiumi e delle Torri e quella cremonese Aci 12 hanno effettuato dei servizi congiunti di controllo stradale con posti di blocchi ad Asola e Piadena. Giovedì 17 novembre, nel primo pomeriggio, uno schieramento di agenti di entrambe le stazioni prima si è posizionato a Piadena (Cr), dopo qualche ora sulla tangenziale asolana.

Il comandante della Polizia asolana, Marco Quatti, spiega che si tratta di «servizio congiunto mirato al controllo del territorio e del traffico con scambio di agenti, ore di lavoro e strumentazioni di rilevazione, per i servizi di normale routine e di emergenza».

La convenzione stipulata in primavera ha scadenza annuale. I fermi sono stati effettuati nello specifico per trasporto pesante, controllo di velocità, revisioni veicoli e assicurazioni.

Le strumentazioni usate in sinergia sono state telelaser, apparecchio per il controllo del cronotachigrafo dei camion, targa system per controllare assicurazioni e revisioni. «In questa servizio giunto quasi al suo termine, che si intende ripetere in futuro, sono state finora registrate una ventina di violazioni per alta velocità, quattro per mancata revisione e due per sorpasso», spiega Quatti. (a.g.)

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista