Quotidiani locali

campagna elettorale

Referendum, i sì e i no a confronto

FI giovani: sfida tra Fava-Sorte e Palazzi-Tosi. Serate con M5S e Pd

Giornata intensa, quella di oggi, sul fronte della campagna elettorale in vista del referendum costituzionale del prossimo 4 dicembre.

Questa sera alle 21, al teatro ’900 Li Fòsi di Pomponesco si terrà un confronto tra i due fronti del sì e del no organizzato da Forza Italia giovani. Per il no interverranno l’assessore regionale all’agricoltura Gianni Fava e il collega alle infrastrutture, Alessandro Sorte. Per il sì scenderanno in campo il sindaco di Mantova, Mattia Palazzi, e quello di Verona, Flavio Tosi. Introduce Sara Malagola, coordinatore provinciale di Forza Italia giovani.

Altro appuntamento, alle 21, a Porto Mantovano (sala civica di piazzale della pace). I gruppi Cinque Stelle di Porto Mantovano e di Borgo Virgilio organizzano un incontro-dibattito dal titolo «Le ragioni del no». Parteciperanno Danilo Toninelli, portavoce dell’M5S alla Camera, Alessandro Monicelli, presidente del comitato mantovano per il no, e Gabriele Pernechele, economista.

Anche il Pd scende in campo con tre iniziative legate al referendum. Nella sala civica di Levata (alle 21) intervengono l’onorevole Marco Carra, per il sì, e Luigi Benevelli per il no. Modera Ivan Papazzoni, organizza il Pd di Curtatone.

Alle 21 a Mariana Mantovana (sala polivalente) il segretario del circolo Pd di Asola, Casalmoro e Casaloldo, Fiorenzo Zanella, si confronterà con Diego Gandolfini, del comitato basta un sì per ripartire. Sempre alle 21, nella sala civica di Campitello, Giovanni Pasetti, coordinatore del comitato Mantova per il sì, interviene al dibattito con il professor Stefano Bruno Galli; modera Marco Bosco.

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista