Quotidiani locali

Per gli anti-Tea vince Aprica, ora i controlli

Finisce con Testa a testa fra le cordate la gara autonoma per la raccolta rifiuti proposta dai 10 Comuni mantovani che non hanno aderito al rinnovo con Mantova Ambiente

MANTOVA. Finisce con una sorta di testa a testa la gara autonoma per la raccolta rifiuti proposta dai 10 Comuni mantovani che non hanno aderito al rinnovo con Mantova Ambiente. Delle due cordate è in testa il raggruppamento Aprica-A2A con 95,4 punti contro il raggruppamento concorrente formato da due società brianzole, la Gelsia Ambiente srl e la Colombo Biagio srl che si sono fermate a 94,68 punti. In base alle norme sugli appalti, l’altissimo punteggio ottenuto va considerato come “offerta anomala” e per questo verificata ulteriormente prima di procedere all’affidamento che dovrebbe avvenire nella giornata del 12 dicembre.

A determinare il vantaggio di Aprica, l’offerta economica che ha ottenuto il massi del punteggio (30) mentre sul piano tecnico il raggruppamento concorrente è risultato leggermente in vantaggio (66,7 contro 65,4). La gara era promossa dal Comune di Borgo Virgilio, che ha il ruolo di stazione appaltante, anche i Comuni di Curtatone, Commessaggio, Dosolo, Gazoldo degli Ippoliti, Ostiglia, Piubega, Serravalle a Po,Sustinente e Villimpenta.

«Le offerte sono molto vicine ed entrambe di alto livello tecnico – spiega il sindaco di Borgo Virgilio Alessandro Beduschi – a conferma che la nostra idea di procedere ad una gara autonoma aveva visto giusto. Non abbiamo mai criticato Mantova Ambiente per il servizio. La nostra iniziativa è nata per confrontarci con trasparenza con il mercato, cercando di offrire ai cittadini un servizio pari o migliore, a un prezzo più contenuto». Nell’appalto saranno ricompresi anche spazzamento strade, raccolta foglie, pulizia tombini ed anche lo smaltimento delle carcasse nutrie, compiti non previsti in precedenza.

«L’offerta Aprica prevede uno sgravio del 7,5%: 2,8 milioni 400mila nei 7 anni, un ribasso che alleggerirà i costi per i cittadini. Ringrazio il Rup della gara, Pier Giuseppe Bardi per il notevole impegno che ha consentito questo ottimo risultato. Aggiungo che, oggi che la Provincia ha meno compiti, unire dieci sindaci e lavorare assieme ha un significato importante. Ringrazio Mantova Ambiente che ha acconsentito alla proroga per tre mesi del servizio permettendoci di partire al meglio».(fr.r.)

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista