Quotidiani locali

Rifiuti, oggi i lavoratori in assemblea

Si terrà questa mattina alle 11.30 al deposito di via Soave l’assemblea dei lavoratori di Mantova Ambiente convocata dalle Rsu per fare il punto sulle 19 lettere di licenziamento recapitate ad...

Si terrà questa mattina alle 11.30 al deposito di via Soave l’assemblea dei lavoratori di Mantova Ambiente convocata dalle Rsu per fare il punto sulle 19 lettere di licenziamento recapitate ad altrettanti dipendenti prossimi al passaggio ad Aprica dove continueranno a svolgere il loro lavoro per i 10 comuni della fronda, vale a dire Borgo Virgilio, Commessaggio, Curtatone, Dosolo, Gazoldo degli Ippoliti, Ostiglia, Piubega, Serravalle a Po, Sustinente e Villimpenta. I sindacalisti riferiranno ai colleghi dei due incontri avuto nella giornata di ieri con l’assessore del Comune di Mantova Andrea Murari e con l’azienda. «L’incontro con Murari - spiega il segretario della Cisl Dino Perboni - è stato positivo. Abbiamo chiesto la disponibilità del Comune a un impegno perché si sviluppino relazioni sindacali positive tra Rsu e dirigenza di Mantova Ambiente». Durante l’incontro con l’azienda, ai rappresentanti sindacali è stato poi spiegato per la scelta fatta da dodici Comuni (ai 10 vanno aggiunti anche Guidizzolo e Viadana che operano per conto proprio) di non affidare il servizio a Mantova Ambiente dal 1° gennaio l'attività risulta ridimensionata del 25% circa, con una conseguente importante riduzione del fatturato, che nessuna nuova assunzione è prevista nel 2017 e che Mantova Ambiente ha individuato i 19 dipendenti sulla base del maggior numero di ore prestate per l'esecuzione del servizio di igiene urbana. L’azienda si è però impegnata a sottoscrivere un accordo: qualora si presentasse la necessità di nuove assunzioni la precedenza andrà ai lavoratori costretti a cambiare casacca disponibili a tornare in via Taliercio.

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista