Quotidiani locali

serravalle: la pulizia del paese

Riempiti due camioncini di rifiuti

SERRAVALLE A PO. A Serravalle, nella giornata dedicata alla pulizia del paese, tra cartacce, bottiglie e un water, sono stati riempiti due camioncini. Rispetto agli anni scorsi sono diminuiti i...

SERRAVALLE A PO. A Serravalle, nella giornata dedicata alla pulizia del paese, tra cartacce, bottiglie e un water, sono stati riempiti due camioncini. Rispetto agli anni scorsi sono diminuiti i sacchi, rimangono invece i rifiuti isolati. Ieri è partito un gruppetto di dieci persone per raccogliere la spazzatura abbandonata, la spedizione si è concentrata sull'argine ed è arrivata fino quasi al territorio ostigliese. Quattro dei volontari erano di Ostiglia; due le guardie ecologiche, tra queste il consigliere comunale Maurizio Corsini. «Ringrazio queste persone - dice il sindaco di Serravalle Tiberio Capucci - che sono venute dal paese vicino per aiutarci a pulire il nostro». Durante la mattinata, lungo l'argine sono state raccolte diverse sportine e sacchi, ma in particolare rifiuti isolati, come cartacce, pacchetti di sigarette e bottiglie di plastica. Non sono mancate situazioni particolari: è stato recuperato un water, e in un punto sono stati trovati trenta filtri di olio da automobile. «Sono diminuiti sensibilmente i sacchetti – racconta Capucci – ma rimane il problema dei rifiuti singoli che vengono gettati da persone che evidentemente non si interessano al problema dell'ambiente e del decoro».

Nella diminuzione dei sacchi probabilmente hanno giocato un ruolo importante le multe emesse dal Comune a partire dal 2013 contro chi abbandona le spazzature, multe che hanno fruttato quasi ottomila euro. Tra 15 giorni ci sarà una nuova raccolta di rifiuti a Serravalle, mentre a Ostiglia verrà organizzata una raccolta il 25 marzo.

Giorgio Pinotti

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista