Menu

suzzara

Truffa e peculato. Nuova condanna per l’infermiera

Due anni di reclusione confermati anche dalla Corte d'Appello di Brescia. La dipendente timbrava il cartellino per poi andare da tutt’altra parte con l’auto di servizio per scopi non di lavoro. E faceva la cresta su spese sostenute da un'anziana disabile

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro