Quotidiani locali

San Martino dall’Argine In pensione il vigile Stradiotti

SAN MARTINO. Persona corretta e portata al richiamo o a spiegare le ragioni della contravvenzione che infliggeva, va in pensione l'agente di polizia locale di San Martino dall'Argine Guido...

SAN MARTINO. Persona corretta e portata al richiamo o a spiegare le ragioni della contravvenzione che infliggeva, va in pensione l'agente di polizia locale di San Martino dall'Argine Guido Stradiotti (ultimo giorno di lavoro domani).

"Commissario aggiunto di polizia locale", dai baffi evidenti, Guido Stradiotti è una persona molto conosciuta in zona. Del resto San Martino è nell'Unione Terre d'Oglio con Commessaggio e Gazzuolo.

In virtù inoltre della convenzione di San Martino con l'Unione Foedus, ha prestato servizio anche a Rivarolo Mantovano, Bozzolo e negli altri comuni dell'Unione.

Guido Stradiotti è pure un fine intenditore di mobili e oggettistica antica, il cui commercio è praticato dalla famiglia presente alle principali mostre d'antiquariato d'Alta Italia.

È nato a Scandolara Ravara, nel Cremonese, il 16 febbraio1951. Ha prestato servizio ed è stato pure sindaco e consigliere comunale di San Martino del Lago.

Qui nel giugno 2016 non ha potuto scendere in campo a capo di una lista, in quanto comandante della polizia locale di Foedus e dei comuni aggregati di Eridanus, tra cui appunto il paese cremonese di San Martino del Lago. Ed ora, esattamente il 16 febbraio, data del suo compleanno, potrà iniziare a godersi il meritato riposo. (a.p.)

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

I SEGRETI, LE TECNICHE, GLI STILI

La guida al fumetto di Scuola Comics