Quotidiani locali

Infortunio al deposito di Mantova Ambiente

Incidente sul lavoro in strada Soave. Operaio di 39 anni cade da un mezzo mentre raccoglie i rifiuti. Trasportato d'urgenza in ospedale

MANTOVA. L’impianto di sollevamento era in azione per caricare scarti di vetro da riciclare. È stato un attimo: il braccio della piccola gru s’è inclinato ed è andato a schiantarsi su un muretto in cemento, sbalzando giù dal camion l’operaio che manovrava il macchinario sul cassone. Non rischia la vita Ermanno Buizza, 39enne bresciano di Cazzago San Martino. Ma l’incidente, accaduto giovedì mattina di buon’ora al centro raccolta rifiuti di Mantova Ambiente, in strada Soave, stava per costargli l’uso delle gambe. Tra le fratture riportate dall’infortunato ci sarebbe anche una lesione vertebrale. Ad indagare ora i carabinieri e i tecnici della medicina del lavoro dell’Azienda socio sanitaria territoriale, l’ex Asl.

L’incidente è accaduto attorno alle 7.50 del mattino nel centro dove Mantova Ambiente raccoglie, in attesa di trasferimento per il recupero o la distruzione, i rifiuti urbani della raccolta differenziata. In attività c’era Buizza, addetto della Tecno Recuperi di Brescia, un’azienda che per conto di Tea che raccoglie il vetro per poi lavorarlo e commercializzarlo. L’operaio caricava il vetro sul camion con l’aiuto di un braccio meccanico montato sul retro dell’abitacolo. Ma qualcosa è andato storto. Il distacco del braccio meccanico è stato dovuto alla mancanza di manutenzione? O all’inosservanza dei criteri di sicurezza? Questo il tema dell’indagine in corso. Di certo c’è che né il lavoratore, né il mezzo sono di Tea ma della ditta che fornisce il servizio.

L’operaio è stato sbalzato dal sedile del sollevatore e dal cassone del camion. Un volo di oltre due metri. Sul posto anche i vigili del fuoco che hanno aiutato gli operatori del 118 a sistemare in barella l’infortunato. Ai soccorritori la situazione è parsa subito di una certa serietà: il ferito avrebbe mostrato, almeno sulle prime, segnali allarmanti come una scarsa mobilità e sensibilità alla gambe. 

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

LA PROMOZIONE

Pubblicare un libro gratis