Quotidiani locali

san giorgio

Rapina armata in banca. Minacciata la cassiera 

San Giorgio. Colpo alla Popolare di Verona, bottino poche centinaia di euro. Bandito a viso scoperto

SAN GIORGIO DI MANTOVA. È entrato a viso scoperto nella banca e ha svuotato l’unica cassa in quel momento aperta minacciando una dipendente con la lama tagliente di un cutter. Ma in quel momento c’era solo un fondo cassa di poche centinaia di euro e la mazzetta esplosiva.

Magro bottino quello realizzato da due malviventi che sono entrati nel primo pomeriggio del 16 marzo alla banca Popolare di Verona di via Legnaghese. Il primo, alto circa un metro e 70, sui 25-30 anni, si è presentato all’ingresso dell’istituto di credito ed ha varcato le porte a tornello monitorate dalle telecamere. In tasca aveva un cutter, un coltellino tagliente. Si è avvicinato all’unica cassa in quel momento aperta. Al momento all’interno dell’istituto c’erano tre clienti ed una seconda dipendente, che però era in un altro ufficio.

Il bandito ha aggirato il bancone e si è portato dietro alla dipendente. «Mi ha puntato il cutter al fianco e mi ha intimato di aprire le porte» ha spiegato la donna. La cassiera, sotto la minaccia del coltello puntato al fianco, ha eseguito. Nel frattempo l’uomo, che aveva un paio di guanti ed una sacco nero di plastica, di quelli della spazzatura, si è avvicinato alla cassa, ed ha vuotato il contenuto nel sacco. Si trattava delle monete metalliche ed dell’unica mazzetta, quella esplosiva che è fatta di false banconote che esplodono con colorante indelebile al contatto. «Ha preso anche i bussolotti della cassa continua – spiega la cassiera – senza accorgersi che erano vuoti».

Nel frattempo è entrato un complice, con il viso travisato dal passamontagna. I due hanno intimato, con accento meridionale, ai clienti di stare calmi gridando: «Fermi, non vi facciamo niente, ora usciamo». Sono poi fuggiti a piedi facendo perdere le proprie tracce all’uscita. Immediate le ricerche messe in atto dai carabinieri mantovani.

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista