Quotidiani locali

mantova

Assalita in strada, via borsetta e collana 

Pompilio, anziana è stata avvicinata da una giovane donna scesa da un’auto in via Bertolotti. Interviene la polizia

MANTOVA. Le si è avvicinata con una scusa banale e quando l’ha avuta sotto tiro l’ha strattonata e le ha strappato la collanina. Ancora uno scippo violento che vede come vittima un’anziana.

Stavolta è accaduto in via Bertolotti, in zona Pompilio. Ieri mattina una donna di quasi ottantanni stava rientrando a casa dopo essere andata a fare la spesa. Ad un certo punto, mentre camminava lungo il marciapiede, un’auto di cui la donna non ricorda il modello, ma soltanto il colore scuro, ha accostato al marciapiede. L’uomo che era al volante è rimasto seduto al posto di guida, mentre dal lato passeggero è scesa una giovane donna. Sui 25 anni, secondo la testimonianza dell’anziana, vestita in modo elegante, si è avvicinata e le ha chiesto un’informazione stradale. Mentre la donna le rispondeva, la giovane le si è accostata sempre di più e quando si è trovata a distanza ravvicinata, in un attimo, con uno strattone, le ha fatto perdere l’equilibrio e le si è avventata addosso per strapparle la catenina d’oro che portava al collo.

Quindi, rapidamente, è risalita in auto e il complice ha dato gas per allontanarsi a tutta velocità. La pensionata, spaventata ed amareggiata, ha chiesto aiuto ai passanti. E stato uno di loro a chiamare il 113 che ha inviato immediatamente una pattuglia sul posto. Per fortuna l’anziana non ha riportato alcuna ferita, è solo sotto shock e molto amareggiata per quanto successo. Ha cercato di dare una sommaria descrizione della donna che l'ha derubata e dell’uomo che si trovava al volante dell'automobile. Ma non è stata in grado di fornire precisi dettagli sulla vettura, né tantomeno sulla targa. La polizia sta mettendo in collegamento le modalità della rapina e la descrizione della giovane fornita dalla vittima con altri episodi avvenuti ultimamente. Il sospetto è che ad agire sia sempre la stessa coppia.

Uno degli ultimi episodi è accaduto a Cizzolo, quando una donna di 79 anni si trovava nel suo giardino, davanti a casa, intenta a sistemare i fiori, le aiuole. Si fermano in auto due giovani donne.
Una delle due scende, mentre l'altra resta alla guida della vettura, e si avvicina all'anziana con la scusa di un'informazione stradale. Il giardino non è recintato, l'anziana e la giovane donna sono a pochi centimetri una dall'altra. Basta un attimo, un gesto rapido e furtivo come quello di un felino: la donna prima distrae l'anziana, poi le strappa la collana d'oro che indossa.
 

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

TORNA IL CONCORSO PIU' POPOLARE DEL WEB

Premio letterario ilmioesordio, invia il tuo libro