Quotidiani locali

San Giacomo Segnate, il corpo di un anziano ripescato in un canale

L’allarme è scattato poco dopo le 16, quando qualcuno ha visto l’auto abbandonata ai bordi della strada e poi quella corda finire nell’acqua del canale irriguo a San Giacomo delle Segnate. E il...

L’allarme è scattato poco dopo le 16, quando qualcuno ha visto l’auto abbandonata ai bordi della strada e poi quella corda finire nell’acqua del canale irriguo a San Giacomo delle Segnate. E il dubbio è venuto all’istante. Confermato subito dopo dal ritrovamento di un biglietto d’addio. Il cadavere di un pensionato di San Giacomo delle Segnate è stato ripescato ieri pomeriggio in via dello Sport, poco distante dal campo sportivo comunale Peccini. Sul posto i vigili del fuoco di Mantova, i carabinieri e i mezzi di soccorso del 118. Il corpo del pensionato è stato ripescato poco dopo le 18. I vigili del fuoco sono dovuti entrare nel canale con le tute da sommozzatore. L’acqua in quel punto era profonda circa tre metri. Dopo aver scandagliato la zona hanno ritrovato il cadavere dell’uomo. Sul posto, dopo aver udito le sirene dei vigili del fuoco e delle ambulanze del 118 si è recato anche il sindaco di San Giacomo delle Segnate, Giuseppe Brandani, oltre ad altre persone che avevano visto l’assembramento di forze dell’ordine e operatori sanitari poco distante dal campo sportivo comunale.

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista