Quotidiani locali

suzzara

Intervento record per ripristinare la linea Suzzara-Ferrara

Ventidue operi al lavoro tutta la notte dopo il deragliamento del treno merci: sostituiti 120 metri di binario

SUZZARA. Intervento record per ripristinare la linea ferroviaria Suzzara-Ferrara (gestita da Tper), interrotta il 6 luglio dopo il deragliamento di tre vagoni in coda a un convoglio merci che trasportava coils, poco dopo le 15. Ventidue operai hanno lavorato tutta la notte, ricorrendo a cellule fotoelettriche, per sostituire 120 metri di binario. Intervento record per lo sforzo e la velocità (24 ore). 

leggi anche:

 
I coils trasportati dal convoglio merci era destinati alla Padana Tubi di Guastalla: l’ipotesi più probabile è che il deragliamento (nei pressi del passaggio a livello di via Perticate-Dino Villani) sia stato causato sia dal forte calore che dilata i binari sia l cedimento della massicciata, anche a causa del peso dei vagoni. 
 
 
Non è la prima volta che sulle linee Fer avvengono deragliamenti: nel gennaio di due anni fa una locomotiva G2000 partita dallo scalo di Dinazzo Po aveva urtato un paraurti in cemento e si era piegata su un fianco all’altezza del passaggio a livello.
 

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro