Quotidiani locali

ASOLA

Truffa online, i carabinieri denunciano due persone

Si fanno accreditare 1.370 euro per un motocoltivatore mai spedito 

ASOLA. I carabinieri di Asola sono riusciti a smascherare e di conseguenza a denunciare due uomini responsabili di truffa. I due, un 49enne bresciano e un 51enne ghanese residente nel Palermitano, dopo aver pubblicato un’inserzione su un noto sito di compravendita on line per un motocoltivatore, si sono fatti accreditare sulla loro carta ricaricabile postepay la somma di 1.370 euro, cifra concordata con l’acquirente, un uomo di Palazzolo sull’Oglio, a cui però non hanno mai consegnato il macchinario.

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

LE GUIDE DE ILMIOLIBRO

Corso gratuito di scrittura: come nascono le storie