Quotidiani locali

borgofranco sul po

Dal Costa Rica a Borgofranco per ritrovare le origini

Aldina Chaverri Villalobos, 53 anni, dietista costaricana, ha coronato il sogno di ritrovare le proprie origini, alla ricerca degli antenati della famiglia Carbonieri

BORGOFRANCO PO . Aldina Chaverri Villalobos, 53 anni, dietista in una clinica privata costaricana, ha coronato un sogno. Un volo di dodici ore sulla rotta San Josè-Madrid-Roma per poi raggiungere a Borgofranco sul Po la numerosa stirpe Carbonieri, sulle tracce degli antenati coniugi Angelo e Aldina, originari di Sermide e Felonica.

Una storia lunga e tribolata quella di Angelo Marozzi e Aldina Carbonieri, sulla scia di tante altre intessute di miseria e valigie legate con lo spago, sull’onda migratoria verso le Americhe di inizi del secolo scorso. Sposati nel 1913, si imbarcano a Genova sulla motonave a vapore “Bologna” con le due figlie Nora, di un anno, e Noemi, di tre anni, che durante il lungo viaggio si ammala e rischia di morire, ma viene poi salvata, all’arrivo, dalle cure pagate da un generoso signore del luogo. Poi la fortuna tende una mano all’audacia e intraprendenza dei due coniugi, attraverso la coltivazione di ortaggi che conquistano il mercato centrale di San Josè e segnano l’inizio di un’era di prosperità. Angelo e Aldina, dopo un breve ritorno in Italia nel 1925, tornano in Costa Rica, acquistano una grande fattoria ad Atenas per allargare la loro attività con allevamenti di bestiame, lavorazione di carni e produzione formaggi che si affermano a livello nazionale.

Un piccolo impero sorto dal nulla. E Aldina Chaverri Villalobos, che l’anno scorso aveva ospitato per tre mesi Luca Carbonieri un giovane parente borgofranchese, conserverà a lungo nel suo cuore il suo intenso mese di vacanza italiana tra l’affetto e la conoscenza del vasto parentado, le scorribande turistiche, le feste in suo onore. (u.b.)

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista