Quotidiani locali

l’elenco 

Da Asola a Volta Mantovana Ecco chi ha ignorato la norma

Eccoli, in fila, i Comuni che non hanno comunicato alla Regione i calendari: Asola, Bigarello, Borgo Virgilio, Carbonara, Casalmoro, Casaloldo, Castel Goffredo, Castiglione, Cavriana, Ceresara,...

Eccoli, in fila, i Comuni che non hanno comunicato alla Regione i calendari: Asola, Bigarello, Borgo Virgilio, Carbonara, Casalmoro, Casaloldo, Castel Goffredo, Castiglione, Cavriana, Ceresara, Felonica, Gazzuolo, Guidizzolo, Magnacavallo, Mantova, Medole, Monzambano, Motteggiana, Ponti sul Mincio, Quistello, Redondesco, Rivarolo, Sabbioneta, San Martino, Serravalle, Viadana, Volta. La chiamata all’impegno è estesa ai sindacati: «Abbiamo nella nostra provincia circa 500 eventi che utilizzano decine di migliaia di lavoratori a titolo volontario, mettendo in difficoltà chi produce occupazione – riassume Confesercenti – Crediamo che anche i sindacati debbano unirsi a noi per chiedere più chiarezza e il rispetto delle regole e delle linee guida dettate dalla Regione». Linee ignorate, al di là dei calendari: «Quasi la metà delle manifestazioni non ha comunicato la sua anzianità. Questo dato è importante sia perché la Regione ha chiesto ai Comuni di valorizzare le manifestazioni tradizionali, sia perché ci fornisce un parametro eloquente: negli ultimi cinque anni le sagre sono aumentate del 16%, del 30% negli ultimi dieci».

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista