Quotidiani locali

san giorgio-bigarello 

Morselli: palestra e uffici Pirrotta non dice il vero

SAN GIORGIO-BIGARELLO. «Evidentemente le cartucce del consigliere Pirrotta iniziano ad esaurirsi se ora, pur di attaccare l'Unione dei Comuni Lombarda San Giorgio e Bigarello, spara numeri non...

SAN GIORGIO-BIGARELLO. «Evidentemente le cartucce del consigliere Pirrotta iniziano ad esaurirsi se ora, pur di attaccare l'Unione dei Comuni Lombarda San Giorgio e Bigarello, spara numeri non corrispondenti relativamente ai costi sulle utenze del palazzetto di Stradella, o se si arrampica sugli specchi per gli interventi effettuati sullo stabile comunale di San Giorgio». Duro il tono della risposta del sindaco Beniamino Morselli che replica punto per punto al consigliere d’opposizione bigarellese. «Sula gara per la concessione dei centri sportivi comunali tutte le utenze saranno in capo al nuovo gestore – precisa Morselli –. Resteranno in capo all’unione solo le utenze della palestra di Stradella visto l’obbligo imposto al gestore di continuare a far utilizzare la palestra alle società che la usano ora e alle scuole la mattina. E il costo di queste utenze è circa la metà di quanto indicato da Pirrotta (230mila euro ndr) e va anche sottratto il costo del personale che prima si occupava della gestione amministrativa della palestra».

Pirrotta ha criticato anche lo spostamento dell’Ufficio tecnico a Bigarello. «L'investimento fatto a San Giorgio, all'Ufficio Tecnico dell'Unione, è stato fatto per razionalizzare gli spazi a disposizione dei dipendenti e fornire al meglio i servizi ai cittadini. Spostandosi a Gazzo, l’ufficio libererà i locali per un altro servizio considerando che essendo Unione potremo entro l'inizio del prossimo anno assumere 4 persone che andranno a sostituire altrettanti collaboratori che hanno cessato». Infine sulla questione fondi Martinelli. «I fondi – conclude Morselli, che è anche presidente della Provincia – sono in parte stati erogati nel 2016 e 100mila quest'anno. La Provincia ha chiesto che prima i comuni indichino come hanno intenzione di investire i fondi. Bigarello ha già avanzato le sue proposte, e la Provincia, non appena tutti i comuni avranno risposto, farà elargire i fondi spettanti ad ognuno. Niente rimarrà nelle “mie mani”».(fr.r.)

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista