Quotidiani locali

MANTOVA

Podestà e Ragione, via ai lavori comuni

Il 9 agosto verranno consegnati i lavori per l’integrazione funzionale di Palazzo del Podestà e Palazzo della Ragione, relativi alla connessione tra la Casa dell’arte e Sala della musica

MANTOVA. Il 9 agosto verranno consegnati i lavori per l’integrazione funzionale di Palazzo del Podestà e Palazzo della Ragione, relativi alla connessione tra la Casa dell’arte e Sala della musica. Gli interventi del lotto 1 prevedono anche la riqualificazione degli impianti e del raffreddamento. Gli interventi sono propedeutici alla fruizione comune e sinergica delle due porzioni di edificio che, insieme, concorrono ad un unico complesso monumentale collocato nel centro della città. In questo modo verrà rafforzata, in via definitiva, la sua funzione di polo culturale cittadino.

Il progetto definitivo-esecutivo era stato approvato dalla giunta comunale il 29 dicembre 2016. Tale intervento prevede il rifacimento di tutte le componenti impiantistiche (illuminazione, sia quella normale che di emergenza), distribuzione, rilevazione fumi e diffusione sonora emergenza, riscaldamento con la realizzazione di un impianto radiante a pavimento, che sarà sovrapposto a quello esistente, con finitura superficiale in pannelli di legno Okumè. L’intervento rappresenta la prima fase del progetto generale di allestimento redatto dall’architetto Italo Rota. I lavori sono stati aggiudicati alla Rti tra Campana Costruzioni Srl e Diesse Electra Spa di Brescia per un importo complessivo di 641.140euro. Gli interventi verranno ultimati entro la fine di febbraio 2018.


 

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista