Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui

Prima discesa a remi Mantova-Ferrara

1-2-3 settembre da Mantova a Ferrara in canoa, tra storia e cultura

MANTOVA. La prima discesa a Remi non competitiva da Mantova a Ferrara è un evento che si svolge in più tappe, dall' 1 al 3 settembre, dai Laghi di Mantova, dal Mincio al fiume Po, fino alla Darsena di Ferrara. Un percorso che si sviluppa su una lunghezza di circa 100 chilometri con l'obiettivo di far conoscere il territorio dell'Oltrepò Mantovano attraverso le vie d'acqua e di terra (argini e golene) con escursioni nei centri storici e accoglienza nei paesi, con momenti conviviali e istituzionali.

E' la prima edizione di questo evento che ha già registrato 130 iscritti da Padova, Ferrara, Bologna, Mantova, Brescia, Milano, Bergamo, Lecco, Rovigo, Torino, Trento, Udine, Bolzano, Modena, Reggio Emilia, Ferrara, Cremona, Fermo.

Nel costo dell’iscrizione sono compresi: Kit che verrà fornito alla partenza, con maglietta, cappellino, zaino e porta documenti; copertura assicurativa; ristori lungo i percorsi; pranzo; cene con intrattenimento musicale; servizio navetta; docce e pernottamenti; visite pomeridiane sul territorio. Decine i volontari già in campo per "la tre giorni" di discesa a remi: coinvolte le associazioni locali, i circoli canoistici, le Pro Loco e i Comuni che organizzeranno i ristori, pranzi, e cene e pernottamenti.

La Soc. Coop. Agr. CampaPo di Pieve di Coriano, ente incaricato dal Consorzio Oltrepò Mantovano per l’organizzazione, sta coordinando il lavoro tra tutti i soggetti coinvolti nella realizzazione dell'evento, compresa l'analisi e prevenzione dei rischi al fine garantire la sicurezza in acqua. A tal proposito si è costituita una commissione tecnica che valuterà l'idoneità delle imbarcazioni. Il via, con la prima tappa che si sviluppa su un percorso di 35 chilometri, è fissato il 1° settembre alle ore 9.30 da Campo Canoa a Mantova, sul Lago Inferiore. Dopo la cerimonia di inaugurazione i canoisti partiranno in direzione Mirasole, dove alle 13.30 si fermeranno per il pranzo. Si proseguirà per Revere, con arrivo previsto alla Canottieri alle ore 17.

In serata i canoisti saranno ospiti a Ostiglia per la cena in piazza (organizzata da Comune e Pro Loco) e torneranno a Revere per il pernottamento e la partenza del giorno successivo. La seconda tappa, il 2 settembre, prevede un percorso di circa 30 chilometri con partenza dalla Canottieri di Revere alle ore 9 e arrivo a Carbonara di Po alle ore 11, con sosta sulla spiaggia e merenda organizzata dalla Nautica di Sermide. Alle ore 14 arrivo alla Canottieri di Felonica per il pranzo organizzato in collaborazione con il Comune e Pro Loco di Sermide-Felonica. Nel pomeriggio, canoisti e accompagnatori potranno visistare il Museo della 2° Guerra Mondiale (località Felonica) e l'Idrovora (Moglia di Sermide-Felonica). Il 3 settembre, terza e ultima tappa, di 35 km circa: partenza da Sermide-Felonica alle ore 9 e arrivo alla Darsena di Ferrara alle 16.30, con precedenti soste a Bondeno (ore 10.30) e Pontelagoscuro (ore 14).

E’ previsto un bus navetta per trasferire i partecipanti alle varie fasi della discesa. Per gli accompagnatori (che potranno usufruire di biciclette a noleggio gratuito messe a disposizione dal Consorzio Oltrepò Mantovano) è previsto un programma parallelo suddiviso in pacchetti giornalieri che permettono di visitare il territorio il mattino e poi proseguire con i canoisti il pomeriggio, incrociando più volte la discesa a remi. Il programma: primo giorno (1 settembre), visita alla città di Mantova con pranzo in un ristorante con menù di prodotti tipici. Dalle 17, visita all'isola Boschina di Ostiglia con le guide del WWF Mantovano.

A Ostiglia si proseguirà con la cena in piazza Matteotti alle ore 21, con intrattenimento musicale di Marco e Antonella, e la visita guidata in notturna alle Torri Medievali. Il 2 settembre è prevista la visita a Palazzo Ducale di Revere, il pranzo in località Felonica insieme ai canoisti, la visita al Museo della 2° Guerra Mondiale (località Felonica) e dell'Idrovora di Moglia di Sermide- Felonica, cena e intrattenimento in località Sermide. Il 3 settembre visita alla città di Ferrara, pranzo in ristorante e attesa dell'arrivo dei canoisti. Durante le tre giornate della Discesa a Remi saranno presenti Trazzi Alessandra, fotografa professionista e lo scrittore mantovano Davide Bregola che realizzerà un reportage giorno per giorno dell’evento. Tutte le informazioni e i moduli d’iscrizione sono presenti sul sito www.discesaremifiumepo.eu Per info: tel./WhatsApp 327 2266738 – info@discesaremifiumepo.eu