Quotidiani locali

Castiglione

Alunni disabili, oltre 100mila euro

Castiglione stanzia i fondi per l’assistenza a scuola: 55mila euro alla coop Olinda

CASTIGLIONE DELLE STIVIERE. Il Comune di Castiglione stanzia risorse per l’assistenza ad personam per gli alunni diversamente abili residenti e inseriti nelle scuole materne, elementari e medie per il periodo che va da settembre a novembre. L’impegno di spesa è notevole e conferma quanto il Comune ha fatto in questi anni sul fronte dell’assistenza ai diversamente abili. La spesa è di 116.453,11 euro (110.890,58 è la spesa effettiva, 5.544,53 l’importo relativo all’Iva).

Fra i soggetti accreditati al Comune, la parte del leone la fa la cooperativa Olinda di Medole che fornirà servizi a 35 utenti (20 come assistenza e 15 come educatore) per un monte ore settimanali di 277. Nel caso delle 153 ore per assistenza, il costo orario è di 17.46 euro mentre per le 124 ore di educatore il costo è di 19,51. Nel caso di Olinda, dunque, il totale della spessa è di 55.996,82 euro che il Comune pagherà alla coop di Medole.

La seconda cooperativa per importo di fondi è la Csa che aiuterà 21 utenti, 14 come con l’assistenza e 7 con un educatore, per un costo di 35.629,88 euro. La Fiordaliso onlus ha nove casi con otto come assistenza e uno come educatore per 16.855,41 euro. Arché cooperativa aiuterà tre utenti con due assistenze e un educatore, per un costo di 6.800 euro. Orizzonti Cooperativa si è aggiudicata un utente per servizi d’assistenza per 1.152,36 euro.

Le ore totali settimanali, dunque, sono 575 a favore di 69 persone diversamente abili. Oltre ai soggetti citati l'elenco delle cooperative accreditate annovera Alce Nero (Castel Goffredo), Viridiana coop. Sociale Onlus (Asola), Tempo Libero Coop. sociale onlus (Brescia) e La Sorgente coop. onlus (Montichiari).

L'albo delle cooperative accreditate è condiviso con il piano di zona del distretto di Guidizzolo. Olinda, dunque, si conferma cooperativa leader nell’erogazione di servizi alle persone disabili e anche il Comune di Castiglione affida alla realtà di Medole una buona parte dei servizi per i disabili di cui sostiene i costi. La copertura finanziaria c’è e così il servizio può già partire senza alcun ritardo e sono servizi pagati direttamente dal Comune. Per le scuole superiori, invece, la copertura della spesa tocca alla Regione. Entro fine novembre i capitoli di bilancio verranno integrati in sede di assestamento di bilancio.

 

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

LE GUIDE DE ILMIOLIBRO

Corso gratuito di scrittura: come nascono le storie