Quotidiani locali

valeggio: cavalieri da tutto il mondo 

Il mondiale di endurance: strada chiusa

VALEGGIO SUL MINCIO. I riflettori di tutto il mondo sono puntati su Valeggio sul Mincio e la provincia di Mantova dove domani si sfideranno amazzoni e cavalieri under 21 provenienti da ogni parte del...

VALEGGIO SUL MINCIO. I riflettori di tutto il mondo sono puntati su Valeggio sul Mincio e la provincia di Mantova dove domani si sfideranno amazzoni e cavalieri under 21 provenienti da ogni parte del globo, durante il campionato del mondo di Endurance equestre under 21 giunto ormai alla settima edizione.

Questo sport è direttamente collegato all’epoca dei pony express che, costretti a cavalcare per ore e giorni con qualsiasi condizione meteo, mettevano a rischio la vita loro e quella del cavallo per consegnare posta e medicinali e viveri di prima necessità nei luoghi più remoti. L’endurance è molto amato soprattutto nel mondo arabo perché il cavallo utilizzato in queste competizioni, che possono toccare anche i 160 km da percorrere in un solo giorno, è il purosangue arabo, la razza equina pura per eccellenza. Proprio per questa passione che da secoli scalda i cuori dei paesi mediorientali, per il secondo anno consecutivo sua altezza lo sceicco Mohammad bin Rashid al Maktoum, primo ministro degli Emirati Arabi ed emiro del Dubai ha voluto associare il proprio nome all’evento. Le gare si svolgeranno per tutto il week end su una serie di percorsi ad anello sulle colline moreniche tra Mantova e Verona: gli equipaggi muoveranno dal campo base del Parco Sigurtà anche nel territorio di Monzambano e Volta Mantovana. Per ragioni di sicurezza la Provincia ha disposto la chiusura temporanea della provinciale Marmirolo-Volta dall’intersezione con strada vicinale Sei Vie all’intersezione con la provinciale dei colli nel territorio di Volta. (v.b.)

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista