Quotidiani locali

cavriana 

L’inventore del simulatore di voto

Dal vicesindaco una procedura sul web per allenare gli elettori

MANTOVA. Matteo Guardini, vicesindaco di Cavriana, ha creato il primo e unico simulatore per imparare come si vota al referendum per l'autonomia del 22 ottobre. «La mia passione per l'informatica nasce ai tempi della laurea – spiega Guardini – Nel tempo che è intercorso dalla discussione della tesi all'esame per accedere all'albo professionale, mi sono dilettato con la new-economy, settore all'epoca era agli albori». Guardini impara a programmare e queste competenze sono tornate utili in questi giorni.

«Come molti sanno, infatti, il 22 si voterà sui tablet. Mi sono chiesto come faranno le persone anziane dato che si tratta di una tecnologia semplice, ma per chi è abituato ad usarla. Il pensiero è nato guardando alla mai famiglia e ai miei genitori». Nasce così l'idea e, complice una notte di insonnia, il vicesindaco di Cavriana, docente all'università di Venezia, si mette al computer alle 21.30, dopo cena, e inizia a lavorare.

«Ho preso il materiale facsimile che si trova sul sito di Regione Lombardia e ho iniziato a caricarlo sul mio sito internet, il mio portale professionale. In questo modo ho creato una simulazione di quella che sarà la procedura di voto on line». Il simulatore si trova dunque all'indirizzo internet www.matteoguardini.com/fi. Digitando questo indirizzo (con /fi alla fine) si accede direttamente al simulatore e, nel caso lo si faccia da un tablet o da uno smartphone, sarà possibile simulare esattamente l'operazione di voto del 22 ottobre.

«In questo modo le persone si possono esercitare e provare. Credo che sia corretto che tutti possano votare e con questo simulatore ho voluto aiutare i miei genitori a capire come. L'idea di metterlo on line è venuta di conseguenza. Chi vuol provare lo può fare, l'operazione è gratuita». Guardini, che ha impiegato dalle 21 alle 2 di notte per realizzare il simulatore, ha ottenuto il plauso del consigliere di Forza Italia Anna Lisa Baroni, che lo ha segnalato all'assessore Fava e al governatore Maroni.

Luca Cremonesi
 

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista